Sportivo

Keita torna e segna: 2-0 per la Lazio in amichevole sulla SPAL

Keita torna e segna: 2-0 per la Lazio in amichevole sulla SPAL

E' un caso che dovrà essere risolto, dobbiamo capire se dobbiamo fare affidamento su di lui per la prossima stagione. L'allenatore biancoceleste, a pochi minuti dalla sfida contro la Spal che chiuderà il ritiro di Auronzo, ha parlato in conferenza stampa della situazione dei suoi giocatori cercando di mettere un freno ai rumours che vorrebbero i suoi due campioncini per partenti: "Keita ha lavorato molto bene, non si è mai fermato se non per un problemino prima della seconda amichevole chiedendomi di non giocare". Chi invece ha sorpreso in positivo il tecnico è Felipe Anderson: "A volte gli è stata fatta qualche ramanzina - racconta Inzaghi - Ma ha fatto venti giorni alla grande, sempre il primo ad arrivare e l'ultimo ad andarsene, sono contentissimo di lui". Entrambe le reti siglate in chiusura di tempo, da segnalare soprattutto quella del rientrante (ma per quanto?) Baldé Diao Keita su calcio di rigore. Abbiamo visto cos'è accaduto con Borini. Dobbiamo risolvere la questione Keita, rispetto alle prime siamo in ritardo. L'ex capitano biancoceleste, ha deciso di andar via da Roma per sposare la causa Milan e diventare il faro della linea mediana di Vincenzo Montella.

Terremoto in Grecia, due morti nell'isola di Kos
Secondo le tv turche, oltre a Bodrum altre persone 20 sono state medicate a Datca, sulla sponda opposta del golfo di Gokova. "Abbiamo sentito tremare, poi siamo corsi in giardino, ed abbiamo passato la notte lì, svegli, in attesa di notizie".

BACCA - "Lo stiamo valutando, come Falcinelli".