Internazionale

A 14 anni muore annegato nel lago davanti all'amico

A 14 anni muore annegato nel lago davanti all'amico

La tragedia si è consumata in località Anzasco di Piverone.

Un bambino di 12 anni di origini marocchine ha rischiato di morire fra le acque del lago di Viverone.

Dopo alcune bracciate a nuoto però il ragazzo è annegato.

Tim, per Cattaneo buonuscita da 25 milioni
La società ricorda che la decisione di investire nelle aree bianche è stata presa all'unanimità dal Cda già a inizio del 2017. L'attesa ora è alla Borsa e a come reagirà il mercato all'uscita del manager mentre si conta anche qualche reazione politica.

Il ragazzo è stato allora portato in elicottero all'ospedale Regina Margherita di Torino, ma i medici hanno solo potuto constatare il suo decesso. Indagini in corso da parte della Compagnia dei Carabinieri di Ivrea sulla dinamica dell'incidente.

Il giovane quattordicenne, residente a Settimo Torinese, si trovava al Lago con due amici e i loro genitori.