Internazionale

2 agosto 1980: oggi l'anniversario della strage di Bologna

2 agosto 1980: oggi l'anniversario della strage di Bologna

Il bus è stato trasportato nella piazza di fronte alla stazione ferroviaria, dove hanno parlato dal palco il sindaco di Bologna, Virginio Merola e il presidente dell'Associazione familiari delle vittime, Paolo Bolognesi. I parenti hanno abbandonato la sala del Consiglio comunale poco prima dell'intervento del ministro Gian Luca Galletti, chiamato a rappresentare il governo.

Rai Storia, inoltre, ha realizzato un Webdoc (www.cultura.rai.it/webdoc/) con video selezionati dalle Teche Rai e contenuti esclusivi per "rivedere" quel giorno, il modo in cui ne parlarono Tg e media dell'epoca, il ricordo delle vittime, le lunghe vicende processuali, il parere degli storici, le foto, le grandi inchieste della Rai come quella di Sergio Zavoli.

"Siamo stati traditi da chi doveva stare al nostri fianco". L'obiettivo, anche oggetto di interlocuzioni recenti tra Associazioni e istituzioni, è completare il versamento degli atti all'Archivio centrale e la loro digitalizzazione. E possiamo comprendere l'insoddisfazione. "Sappiamo che la strada è ancora lunga, ma posso dire con lo stesso grado di certezza che si sta continuando a lavorare".

Intanto, ricordiamo che oggi la Rai ha dedicato tutto il suo palinsesto alla commemorazione della strage di Bologna e alla ricostruzione degli eventi che sono successi nel giorno dell'attentato e in quelli successivi. "La desecretazione della direttiva Renzi non ha funzionato". Lo ha denunciato anche Daria Bonfietti nel corso delle commemorazioni su Ustica di un mese fa. Normalmente nelle stazioni, lo dico da figlio di ferroviere, con gli occhi si cerca di capire attraverso i movimenti, l'abbigliamento, i gesti dei viaggiatori chi siano e cosa stiano facendo, e la mente viaggia come se si viaggiasse su un treno. Mi sembra che non interessi a nessuno... Ma soprattutto, nessuna risposta. Ed è proprio la richiesta di archiviazione richiesta dal procuratore di Bologna Giuseppe Amato che si sono scatenate le polemiche.

Audi Cup 2017, il Napoli domina, l'Atletico vince: finisce 1-2
Confermatissimo il tridente formato da Callejon, Insigne e Mertens . "Siamo contenti di essere qui, vogliamo fare bene". Sullo Scudetto: "Abbiamo costruito un gruppo in due anni, sta crescendo anche a livello di mentalità".

La programmazione televisiva di Rai Cultura per l'anniversario della strage si conclude venerdì 11 agosto alle 22.15 con Rai5 che presenta la "XXIII edizione Concorso Internazionale di Composizione 2 Agosto" con un documentario sul concerto che chiude la 23esima edizione della manifestazione. "Ecco perché sono sempre stato persuaso che la verità sia stata fabbricare, ma sia penso sia stata fabbricata a destra per sacrificare Mambro e Fioravanti che sono le vittime e proteggere "altro".

Tante le reazioni politiche.

Perché è pericoloso per la nostra libertà indebolire ancora la credibilità delle nostre istituzioni ben rappresentate dal nostro Presidente della Repubblica. L'obiettivo, però, deve essere quello di accertare la verità e i reali colpevoli.

"Ringrazio a nome dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna tutti i narratori e tutte le guide di Cantiere 2 agosto". "Vi chiedo - ha concluso il sindaco di Bologna - di andare avanti insieme, per non dimenticare e per la giustizia".