Sportivo

Juventus, Kroos o Verratti per il centrocampo, ma solo se parte Dybala

Juventus, Kroos o Verratti per il centrocampo, ma solo se parte Dybala

Dybala non lascerà la Juventus, secco no da parte della dirigenza bianconera alla domanda, al sondaggio del club blaugrana. Sono tantissime le società a decidere, dopo il trasferimento del brasiliano, di voler investire con forza sul mercato e non è da meno il Barcellona, rimasto orfano di uno dei calciatori più talentuosi dell'intero panorama internazionale. I nomi sulla lista della spesa degli azulgrana è ricca e maestosa allo stesso tempo: segnati in rosso ci sono i vari Hazard del Chelsea, Di Maria e Verratti dello stesso PSG, Griezmann dell'Atletico Madrid, Coutinho del Liverpool, Dembélé del Borussia Dortmund e Paulo Dybala della Juventus. Adesso sarà importante vedere le capacità dei dirigenti che dovranno capire se cedere per cifre importanti e come eventualmente riacquistare senza essere presi per il collo e senza cadere nella trappola di acquistare giocatori le cui prestazioni sono eccessivamente inferiori al loro prezzo. Nelle scorse ore sarebbe stata presentata un'offerta davvero molto interessante, immediatamente rifiutata però dal clan bianconero.

Milan, luci a San Siro: in 65mila contro il Craiova
LA GARA DI DOMANI - 'Nella tenuta mentale, più che in quella fisica nei 90 minuti' . Per Milan-Craiova ci sarà un San Siro dalle grandi occasioni.

Il Barcellona ha tutta la liquidità in possesso per mettere alle spalle al muro la Juventus e ha in mente due idee per cercare di convincere a lasciarlo come riporta il quotidiano romano Corriere dello Sport:120 milioni di euro oppure 90 più il cartellino di Andreas Iniesta. Dybala non si tocca e non si vende.