Sportivo

Juventus Tottenham, le dichiarazioni di Allegri dopo la sconfitta contro gli inglesi

Juventus Tottenham, le dichiarazioni di Allegri dopo la sconfitta contro gli inglesi

A partire dalle 18:30 di oggi sabato 5 agosto 2017 si gioca nel glorioso stadio Wembley a Londra, Tottenham-Juventus.

È vero che il calcio estivo conta poco, così come è vero che il Tottenham è avanti con la preparazione, la Premier League inizia già la settimana prossima, ma forse un po' di preoccupazione in vista della Supercoppa italiana contro la Lazio, il prossimo 13 agosto all'Olimpico, c'è. Oggi siamo scesi in campo un po' troppo tardi, ma si sono viste anche delle cose buone.

Intesa Sp: confermato impegno 10 mld dividendi cash in 2014
Dei ricavi totali 35 milioni da ricondurre ai primi esiti della diversificazione nel comparto Operation & Maintenance (O&M). Il calo del 23%, la nuova produzione in termini di PVNBP si attesta a 22.941 milioni (-1,6% a/a).

Tottenham e Juventus si affrontano oggi pomeriggio: andiamo dunque adesso ad analizzare le probabili formazioni di questa prestigiosa partita amichevole che si disputerà a Wembley, cornice dunque fra le più affascinanti del mondo. "È chiaro che queste sconfitte fanno male, ma dobbiamo vedere le note positive, ci vuole più attenzione visto che abbiamo subito due reti e non abbiamo segnato". "La squadra sta bene, e' cresciuta fisicamente, sapevo che avremmo incontrato delle difficolta' - sottolinea il tecnico della Juventus -". Da quando siamo rientrati in Europa abbiamo lavorato molto, specialmente negli ultimi due o tre giorni. Abbiamo rischiato di subire altri gol in contropiede. In mediana, spazio a Khedira e Pjanic mentre sulla trequarti agiranno Cuadrado, Dybala e Mandzukic a supporto di Higuain unica punta. Douglas Costa giocava dal primo minuto e ha tutte le attenuanti possibili. "Le sconfitte ogni tanto sevono per abbassare le orecchie e tornare a lavorare sodo anche perché la partita importante è quella di domenica".