Sportivo

Calciomercato Milan: per l'attacco c'è anche Ibrahimovic

Calciomercato Milan: per l'attacco c'è anche Ibrahimovic

Con Bacca in uscita e la lenta integrazione di Andrè Silva al momento il Milan si ritrova col giovane Patrick Cutrone come punta titolare dello scacchiere di Vincenzo Montella. Anche se "non voglio alludere a Ibrahimovic, non è questo il caso". Quanti soldi abbiamo ancora a disposizione?

Continua la ricerca di un attaccante in casa Milan.

Neymar, PSG & Barcellona - Triangolo milionario
Preso atto del rifiuto della Liga , gli avvocati che assistono Neymar si sono recati direttamente dal Barcellona con l'assegno della clausola in mano.

I due obiettivi principali della dirigenza rossonera sono senza dubbio Belotti ed Aubameyang, seguiti da tempo e probabilmente maggiormente apprezzati dal club milanista. Il fratello dell'attaccante del Borussia ha parlato così in una diretta su Instragam: "non si sa se torna al Milan, non dipende da noi".

Attraverso Twitter arriva un'anticipazione dell'intervista che il direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli ha concesso ai microfoni di RaiSport durante la quale, tra le varie tematiche affrontate, analizza - seppur indirettamente - anche l'ipotesi Zlatan Ibrahimovic. E' degli ultimi giorni, invece, la suggestione Ibrahimovic. Il Manchester United lo tiene sempre d'occhio, ma difficilmente lo riprenderà e il futuro dello svedese potrebbe essere nuovamente in Serie A. Il Milan infatti starebbe pensando a lui come colpo a sorpresa. Per rendere la strada più percorribile potrebbe intervenire Jorge Mendes, procuratore di Falcao in ottimi rapporti con Fassone e Mirabelli. Poche parole che però hanno acceso la fantasia dei tifosi rossoneri che sognano un ritorno del centravanti svedese per completare un mercato da sogno e puntare seriamente allo scudetto.