Internazionale

Corea del Nord: Washington minaccia la "guerra preventiva", l'ONU approva nuove sanzioni

Corea del Nord: Washington minaccia la

In un'intervista su Msnbc, che è stata registrata il 2 agosto e trasmessa il 5 agosto, McMaster ha dichiarato rispondendo alle relazioni con Pyongyang: "Se avessero armi nucleari che potessero minacciare gli Stati Uniti, sarebbe un fatto intollerabile dalla prospettiva del presidente".

La Cina ha chiesto oggi alla Corea del Nord di prendere decisioni "intelligenti" sul suo programma nucleare, dopo le nuove sanzioni decise all'unanimità dal Consiglio di sicurezza dell'Onu. Per il regime, le sanzioni sono il frutto di un "odioso complotto degli Usa per isolare e soffocare" la Corea del Nord. Da parte sua, Tillerson ha invece affermato pubblicamente pochi giorni fa che l' obiettivo degli Stati Uniti non è il cambio di regime, ma una soluzione che ottenga il risultato di annullare la minaccia nucleare, ancora confidando nella diplomazia e nel coinvolgimento di Pechino.

Toni retorici a parte, le nuove misure votate dal Consiglio di Sicurezza Onu proibiscono alla Cina, alla Russia ed altri Paesi che hanno buoni rapporti con la Corea del Nord di utilizzare forza lavoro nordcoreana, cancellando in pratica una importante voce di bilancio per il piccolo Paese comunista, quello delle rimesse dei lavoratori all'estero. Non c'è più errore per gli Stati Uniti che credere di essere al sicuro oltre oceano.

IPhone 8 Rumors: sarà così? Manuale e design!
Oggi, invece, ha scoperto la risoluzione del prossimo telefono . Resta da capire, concretamente, cosa accadrà a iPhone 8 . L'ultimo mistero riguarda la data .

Anche la Cina, dopo una sostanziale posizione di neutralità tenuta nei confronti del rapporto Trump- Kim Jong-un, si è resa conto della pericolosità bellica rappresentata dagli esperimenti nucleari della Corea del Nord. La risoluzione sulle sanzioni proposta dagli Usa dispone un divieto assoluto che riguarda i settori del carbone, ferro, piombo e dei prodotti ittici.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Trump ha messo sul tavolo l'opzione di un attacco militare, che coinvolgerebbe anche la Corea del Sud. "Il dialogo e i negoziati sono gli unici mezzi adeguati per affrontare il problema della penisola coreana".