Sportivo

La settimana del Napoli - Spazio alle cessioni, poi Zinchenko

La settimana del Napoli - Spazio alle cessioni, poi Zinchenko

Giocatore di grande qualità tecnica, Zinchenko nasce come trequartista ma può ricoprire anche entrambe le fasce offensive. Il calciatore ha rifiutato tutte le proposte che gli sono giunte ed ha solo un obiettivo in testa: il Napoli.

La Satira: il guerriero Berlusconi pronto per vincere
Silvio Berlusconi prova a ricompattare il centrodestra e non esclude né Angelino Alfano nè Giorgia Meloni . Insomma chi ci crede "ci seguirà", fanno sapere da ambienti centristi.

L'affare sarebbe stato già chiuso ma c'è un unico problema: prima di ufficializzare l'arrivo di Zinchenko e farlo sbarcare in Italia, c'è da piazzare Emanuele Giaccherini, l'esterno toscano in uscita dal Napoli ma per cui non si riesce a trovare una sistemazione. Si è lasciato sedurre dagli azzurri. Male il centrale Dante, ancora peggio Sarr riadattato terzino sinistro: un esperimento tattico che ha fruttato al Nizza tante amnesie di reparto, tra posizionamenti errati e disattenzioni varie, che si sommano alle lacune dei singoli, con l'ex Bayern sul banco degli imputati più degli altri. Il D.s. Cristiano Giuntoli, secondo quanto riporta 'La Gazzetta dello Sport', è sempre più convinto che il nome buono sia quello di Oleksandr Zinchenko, ventenne ala ucraina del Manchester City.