Sportivo

F1: Hamilton "con Ferrari testa a testa"

F1: Hamilton

Anche quest'anno Spada Media Group è stato scelto come partner organizzativo di Monza GP, riconfermando così un rapporto di collaborazione professionale con il Comune che dura ormai da più di 10 anni e che ha legato indissolubilmente il nome dell'agenzia Spada a quello del Gran Premio. Questa è una gara storicamente da una sosta, abbiamo avuto già una idea, ma già oggi è stata una sorpresa perché non c'è stata la pioggia che ci aspettavamo. "Non so ora se siamo in grado di lottare con le Mercedes, difficile dire dove siamo esattamente".

Un dato importante che è emerso dalle FP2 italiane è l'importante blistering sulle ruote anteriori presente su quasi tutte le vetture, ad eccezione di Mercedes e Ferrari; i team analizzeranno il fenomeno e cercheranno di trovare le giuste contromisure per arrestarlo, ma esso è insito nelle notevolissime forze laterali che le monoposto 2017 generano e non si può combatterlo in maniera efficace se non si ha una macchina top.

In un aggiornamento Buffagni ha spiegato la non possibilità di comprare i biglietti, ma l'intenzione di "fare partire un accesso agli atti per sapere chi li utilizzerà". Sulle tribune di Monza gran parte degli occhi sono puntati su di lui, leader della classifica atteso dai tifosi Ferrari per rompere un digiuno casalingo che manca dal 2010. Fanalini di coda, come spesso accade, sono Marcus Ericsson e Pascal Wehrlein, della Sauber.

OLIO DELLA DISCORDIA. Proseguono le polemiche relative alla quantità d'olio da poter bruciare nel motore per giro.

Hotel Meliá - Juventus, Marotta a tutto tondo sul mercato
Tra questo c'è il regista Mattia Vitale che negli ultimi anni in Serie B ha fatto molto bene. Benedikt Howedes è prossimo a diventare ufficialmente un giocatore della Juventus .

Monza apre le porte ai suoi tifosi e ad entrare è la passione, l'orgoglio rosso che anima e spinge il tifo tutto di questa tappa unica del Mondiale. E secondo Buffagni questo "omaggio" è una conseguenza del fatto che la Regione ha messo 20 milioni nel bilancio della società che gestisce l'autodromo di Monza per coprire le perdite pregresse. A differenza dei rivali, però, la Rossa potrà portare aggiornamenti tecnici sula futura quarta unità senza subire penalità, ma con il consumo limitato comunque a 0,9 L/100 km.

Kimi Raikkonen: "Non è stata una giornata molto semplice non sappiamo per quale motivo".

Monza è una pista Mercedes, come d'altronde anche Spa Francoshamp.