Tecnologia

LG V30, il nuovo smartphone top di gamma presentato a IFA

LG V30, il nuovo smartphone top di gamma presentato a IFA

Dopo averci sorbito tutta la press conference di LG V30 e averlo conosciuto ufficialmente e finalmente in lungo e in largo, due dettagli non sono stati ancora svelati: la data di effettiva commercializzazione (intendo il giorno esatto) e il prezzo alla quale verrà posizionato.

Come tutte le lotterie basate su Internet, il concorso, che mette in premio 3 LG V30, elenca i termini e le condizioni e mostra il valore approssimativo di ciascun premio, pari a 749.99 dollari.

L'azienda sudcoreana ha voluto dare alcune succose anticipazioni sull'utilizzo della camera dell'LG V30 ad un evento tenutosi in un albergo di Berlino. L'informazione sembra essere piuttosto attendibile, in quanto proviene direttamente da LG. Anche la capacità di registrazione del V30 è aggiornata, con un ricevitore che si raddoppia come microfono per catturare uno spettro sonoro più ampio, dai dolci carion ai tamburi.

LG V30 è il primo smartphone al mondo a supportare la tecnologia MQA (Master Quality Authenticated) che permette l'ascolto in streaming in alta risoluzione utilizzando file con qualità master ma dalla dimensione estremamente contenuta. Inoltre, LG V30 è dotato di un Quad DAC Hi-Fi a 32 bit con audio calibrato in collaborazione con B&O PLAY.

Barcellona, Dembélé si presenta: il VIDEO dei palleggi è virale
Sono tifoso del Barcellona da quando ero piccolo e sento grande soddisfazione per essere finalmente entrato in questa famiglia. E' un calciatore eccellente, ma io arrivo dalla mia seconda stagione da professionista, cercherò di crescere".

"LG sta vivendo un ottimo periodo per quanto riguarda gli smartphone - conclude Draghi - le nostre quote stanno crescendo costantemente da molti mesi, una crescita trainata dalla serie K, quella sotto i 200 euro, in cui siamo ormai terzi, anche il G6 sta crescendo di 10 volte rispetto alla media, col V30 puntiamo ad aggiungere nuovi elementi d'innovazione che consolidino questa crescita". LG V30 è tutto quello che non è stato LG G6, con il suo incredibile display OLED FullVision, lo SnapDragon 835 ed un design decisamente migliorato, con una struttura H-Beam, integra le cornici in metallo con i bordi per garantire maggiore resistenza al dispositivo, è IP68 ma soprattutto ha la certificazione MIL-STD 810G Transit Drop Test.

Il display di questo V30 è un OLED FullVision QuadHD+ (2880x1440 pixel e 538ppi) con 6 pollici di diagonale in formato 18:9 racchiuso da un vetro Gorilla Glass 5 che ricopre sia il display, sia come dicevamo la parte posteriore del terminale. La prima da ben 16 megapixel dotata di apertura focale f/1.6 (71°), la seconda si basa su un sensore grandangolare da 13 megapixel con apertura f/1.9 (120°). Merito delle funzionalità Cine Effect e Point Zoom, che consentiranno di girare video con lo smartphone, ma con qualità da professionisti. Lo spazio di archiviazione può essere aumentato anche attraverso la scheda microSD. La fotocamera frontale ha una risoluzione di 5 megapixel. Nella confezione saranno presenti anche degli auricolari targati Bang&Olufsen in omaggio. Sarà interessante capire quanto le caratteristiche dello schermo incideranno sulla batteria da 3.300 mAh che può essere ricaricata del 50% in 30 minuti via USB e che sfrutterà un sistema di risparmio della batteria che permette di limitare alcune funzioni quando la situazione si fa critica.

LG V30 "uscirà dalla scatola" con Android 7.1.2 "puro" o quasi (e aggiornabile ad Android 8 Oreo non appena sarà disponibile). Oltre ai tradizionali PIN, impronte digitali e Knock Code, gli utenti possono utilizzare il riconoscimento facciale e vocale.

Grande novità annunciata durante la presentazione di LG V30 è l'arrivo di Google Assistant in italiano.