Sportivo

Juve, riposa Buffon. Col Chievo tocca a Szczesny

Juve, riposa Buffon. Col Chievo tocca a Szczesny

Per qualche secondo si è pensato fosse necessario anche l'intervento della barella, che Mandzukic ha respinto con un gesto rabbioso, evidentemente nervoso per l'infortunio subito. La tecnologia è importante ma il Var deve aiutare sugli episodi oggettivi, è uno strumento importante che va usato per bene. Un modo semplice e veloce per evitare i siti di streaming gratis che noi ci sentiamo di sconsigliare vivamente. Dybala ieri ha fatto un lavoro differenziato. Paulo Dybala ha segnato in quattro partite di fila nel massimo campionato italiano, non ci riusciva da dicembre 2014, con il Palermo (quando arrivò a cinque). Ora però bisogna mettere a punto la macchina, per giunta senza sbagliare le logiche dell'inevitabile turnover che già da oggi toccherà i bianconeri. "Ad esempio, la mancata convocazionedi Higuaín nell'Argentina gli ha fatto bene sotto tutti i punti di vista: fisicamente aveva bisogno di lavorare e mentalmente il ritorno in Nazionale dovrà essere per lui un obiettivo importane". A Genova per due episodi abbiamo perso 6 minuti. Ennesimo gol di Higuain al Chievo (dopo la doppietta dello scorso anno) ed ennesima dimostrazione che anche quando il Pipita non è sprint sa come metterla dentro. Quelli che 'se giochi un primo indegno contro il Sassuolo' (come disse Gigi Buffon, che alzò la voce per un atteggiamento del gruppo non da squadra vincente) intervengono e fanno capire al resto della truppa qual è l'aria che tira e la direzione da seguire; quelli che, per quanto possa essere bravo, 'se fai un po' il matto e il cane sciolto' ti rimettono in riga oppure resti da solo. "Barzagli rientra oggi, gli abbiamo dato due giorni di riposo, si aggrega alla squadra e quindi sarà a disposizione". "Domani giocheranno dei giocatori nuovi che saranno negli undici, il loro inserimento sta procedendo bene". Adesso, però, è tempo di valutare con attenzione la portata dell'infortunio. Dovrebbe giocare per la prima volta da titolare anche Blaise Matuidi, centrocampista francese comprato nell'estate dal Paris Saint-Germain. "Ha tantissime presenze nella Nazionale francese, ha giocato con tutti gli allenatori che ha avuto e quello e' il dato piu' importante per un giocatore". Sulla mediana possibile chance per Matuidi accanto a Pjanic, mentre sulla trequarti è possibile il trio Douglas Costa, Bernardeschi, Mandzukic a supporto della punta centrale Higuain. "Può giocare o da esterno nei 4 di centrocampo o in alcuni casi fare la mezzala", ha dichiarato Allegri.

In attacco Allegri ha il dubbio legato a Bernardeschi e Douglas Costa, con quest'ultimo favorito sull'italiano.

Insigne via dal Napoli: Raiola spinge per la Cessione
Di sponda si arriva anche alla questione Nazionale , a seguito della pesante sconfitta degli Azzurri contro la Spagna di Isco . Che nel frattempo si gode l'ennesima sessione di trattative milionarie , tra cui quella che ha portato Matuidi alla Juventus .

Infine Allegri ha spiegato l'esclusione di Lichisteiner dalla lista Champions League.