Internazionale

Trapani, ex poliziotto ucciso a colpi di pietra

Trapani, ex poliziotto ucciso a colpi di pietra

È morto così un ex poliziotto in pensione, Salvatore Bilardello, 66 anni, di Marsala ma residente a Mazara del Vallo, il cui cadavere è stato trovato in contrada Ramisella a Petrosino, nel Trapanese. "Escludiamo legami tra il cadavere ritrovato stamane a Petrosino e il suo passato in polizia, dove la vittima non aveva mai ricoperto incarichi operativi". A dare l'allarme sono stati i familiari che ieri non lo hanno visto rientrare. Sapevano che doveva recarsi in campagna. I carabinieri sono al lavoro per accertare l'esatta dinamica dell'omicidio effettuando i rilievi del caso. L'uomo sarebbe stato ucciso con colpi di pietra nei pressi della sua abitazione estiva.

Il corpo, con il cranio fracassato, è stato trovato, da un cognato della vittima, poco prima della mezzanotte di venerdì 8 settembre.

Giovani morti in autostrada Nei video la chiave della tragedia
Il conducente della Yamaha R1 ha perso il controllo del mezzo, ma le cause sono in corso di accertamento. Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale i due giovani sono morti sul colpo .

9 su 10 da parte di 34 recensori Mazara del Vallo. Ora stanno sentendo familiari e conoscenti della vittima per raccogliere eventuali elementi utili per le indagini, coordinate dalla Procura di Marsala.