Sportivo

Milan, Mirabelli attacca ancora Raiola: "Per me lui è…"

Milan, Mirabelli attacca ancora Raiola:

Massimiliano Mirabelli attacca Mino Raiola.

L'obiettivo è tornare nell'elite del calcio europeo: "Regalare presto ai tifosi del Milan quella musichetta della Champions - ha concluso Mirabelli - questo adesso è il mio più grande sogno".

Nel corso della conferenza stampa indetta dallo stesso Raiola per spiegare i motivi del mancato prolungamento di contratto del suo assistito, l'agente fece venire a galla il burrascoso rapporto con Mirabelli evidenziando la mancanza di volontà di sedersi ad un tavolo con lui.

Serie A: Benevento- Torino 0-1: Falque condanna i sanniti in extremis
Nel secondo tempo abbiamo fatto un po' meglio, abbiamo anche rischiato di più, cercando la vittoria. La squadra è migliorata, ma abbiamo ancora molto da fare.

"Esordire con l'affare Donnarumma non è stato facilissimo, ma ne siamo venuti fuori alla grande e siamo soddisfatti". Queste le parole del dirigente rossonero, destinare a far discutere nelle prossime ore.

Crediamo in lui, come crediamo nei tanti giovani che sono in prima squadra. "Ci sta che ci possano essere degli alti e bassi quando cambi tanto, il risultato è anche un po' severo ma ci farà bene".