Internazionale

Scossa di terremoto 3.7 nel piacentino, epicentro a Morfasso

Scossa di terremoto 3.7 nel piacentino, epicentro a Morfasso

Ingv, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, conferma un terremoto di magnitudo 3.9 con epicentro a tre chilometri dal comune di Scurcola Marsicana, provincia de L'Aquila in Abruzzo, tra Avezzano e Tagliacozzo e vicino al confine con il Lazio.

La scossa è stata avvertita distintamente in gran parte dell'Emilia, nella Liguria orientale, nell'alta Toscana e anche nella Lombardia meridionale. La scossa è stata avvertita anche a Roma.

Corea, sanzioni: l'Onu frena gli Usa
In particolar modo, nel primo si può leggere: "La Corea del Nord ha compiuto un imponente test nucleare". Il problema è che, stavolta, Kim non sembra intenzionato ad attendere la prossima mossa degli avversari.

Piacenza - Una scossa sismica di magnitudo 3.7 ha interessato questa sera, alle 20, il Piacentino. Tra i comuni nei pressi dell'epicentro troviamo Gropparello, Bettola e Bore (Provincia di Parma). Numerose le chiamate ai vigili del fuoco ma al momento non si segnalano danni. Nonostante la comprensibile paura degli abitanti della zona, non sarebbero stati segnalati al momento danni a cose e/o persone e nel dettaglio il terremoto era stato localizzato a 21 km a Nord Ovest di Ravenna, a 39 km a Nord Est di faenza e a 41 Km a Nord Est di Imola.