Cultura

Incidente per Andrea Bocelli: ricoverato a Pisa

Incidente per Andrea Bocelli: ricoverato a Pisa

Andrea Bocelli è caduto da cavallo nella sua tenuta pisana.

Incidente questa mattina per Andrea Bocelli che è caduto da cavallo mentre era con sua moglie Veronica nella Tenuta di famiglia, "Il Poggioncino", a Lajatico (Pisa).

Al pronto soccorso dell'ospedale di Pisa, Andrea Bocelli è stato sottoposto a ulteriori accertamenti clinici e trasferito in codice giallo, dunque con un grado di gravità medio.

In attesa di aggiornamenti sul suo stato di salute (al momento non sono stati diffusi bollettini medici), le prime informazioni giunte sulle sue condizioni parlano di un forte trauma cranico. L'artista ha ripreso però conoscenza in pochi minuti.

Agcom: sanzioni per gli operatori che fatturano ogni 4 settimane
Il rischio è che tutto il mercato dei servizi in abbonamento si adegui alla cadenza a 28 gg. Al fianco di AgCom si sono schierate le associazione dei consumatori .

"Da quello che abbiamo potuto capire, ma sono informazioni sommarie, Andrea Bocelli è caduto subito dopo essere montato a cavallo perché l'animale si è improvvisamente impennato". Conosciuto e apprezzato in tutto il mondo Andrea Bocelli è considerato uno dei migliori tenori italiani degli ultimi tempi.

Come si apprende da Ansa.it, l'incidente è avvenuto poco dopo le 11.00, prima ancora di cominciare la passeggiata a cavallo che il cantante avrebbe dovuto effettuare in compagnia di altre persone. Molto dedito a livello sociale, Bocelli proprio ieri sera ha tenuto un concerto di beneficienza a Pisa in onore delle vittime di Livorno, promosso dalla fondazione Arpa della quale lui stesso ne è Presidente onorario. Desidero tranquillizzarvi e dirvi che sto benissimo.

Domani Bocelli sarà il padrone di casa di Colosseo di Roma, Andrea Bocelli Show, in onda alle 21.25 su Rai1 e registrato la scorsa settimana durante la quarta edizione della Celebrity Fight Night Italia -il grande evento benefico istituito oltre 20 anni fa in Arizona da Muhammad Ali e portato in Italia dal tenore. "Nel ringraziarvi di cuore per i tantissimi messaggi ricevuti, vi abbraccio con affetto".