Sportivo

Formula 1, Singapore rinnova per 4 anni: c'è l'annuncio ufficiale

Formula 1, Singapore rinnova per 4 anni: c'è l'annuncio ufficiale

Un quarto posto Iceman e la stessa Ferrari lo avrebbero firmato alla grande prima delle qualifiche, ma ad un certo punto si è pensato anche a qualcosa in più della seconda fila. La corsa, che potrebbe essere decisiva per il Mondiale a poche gare dalla fine della stagione, sarà visible in diretta su Rai 1 e per gli abbonati Sky sul canale Sky Sport F1 HD.

Disastro Mercedes, su un circuito che sappiamo non essere particolarmente congeniale alla Stella d'argento, Hamilton e Bottas non vanno oltre la terza fila.

"Venerdì ci sono stati dei problemi e la vettura non si è comportata come avremmo voluto, per cui sono stati costretti ad intervenire da Maranello e anche grazie al contributo di Charles Leclerc, che ha lavorato al simulatore, siamo stati in grado di trovare la performance che ci mancava e a rispondere ai dubbi che avevamo".

Appuntamento per una gara che si preannuncia davvero combattuta e interessante è per le 14 italiane. Con un giro stratosferico il tedesco della Ferrari ottiene la pole position, importante su questo particolare tracciato.

Consip, Franceschini e Zanda: complotto contro le istituzioni
Qualora tutto questo fosse confermato - attacca Orfini -, ci sarebbe un termine tecnico per definire questo tipo di comportamenti. E poi ha aggiunto: " Non ho mai parlato di Matteo Renzi né con la dottoressa Musti né con altri".

Il pilota Ferrari, con il tempo di 1'39 " 491, ha preceduto la Red Bull di Max Verstappen. Sempre nella seconda sessione, alle spalle delle due Red Bull si è piazzata un'altra accoppiata di team, le due Mercedes di Lewis Hamilton e Valterii Bottas. Il fine settimana in quel di Singapore è però appena cominciato è c'è naturalmente tempo per le 'rosse' di ricucire il distacco dalla Red Bull.

La serrata e avvincente lotta per il titolo tra Vettel ed Hamilton ha riaccesso l'interesse generale. Si parte come al solito il venerdì con la prima sessione di prove libere previste alle 10.30.

CIRCUITO SINGAPORE - Lungo 5.065 metri prevede una gara composta da 61 giri per una distanza totale di 308.208. Sia Vettel che Raikkonen nell'ultimo giro hanno "baciato" il muretto con la posteriore sinistra, segno che entrambi hanno dato tutto e anche qualcosa di più. Max Verstappen nonostante il secondo posto nelle qualifiche del Gp di Singapore, promette battaglia al pole-man Sebastian Vettel: "Speriamo che Vettel non riesca a spingere di più domani, sarà difficile batterlo, cercheremo di superarlo nel primo settore", conclude il pilota della Red Bull.