Internazionale

Maltempo, allerta arancione per Roma, Viterbo e Rieti

Maltempo, allerta arancione per Roma, Viterbo e Rieti

I temporali, si spiega ancora in una nota della Regione, potranno risultare localmente persistenti e associati anche a forti colpi di vento e grandinate. L'allarme per la città di Firenze è scattata ieri alla mezzanotte e andrà avanti fino alle ore 13:00 di oggi sabato 16 settembre. I temporali più intensi interesseranno porzioni limitate di territorio, la cui localizzazione risulta di difficile previsione.

Il presidente ha annunciato che da oggi la Regione offre un servizio in più, con una informazione generale in caso di allerta arancione o rosso, ricordando come sui cellulari di 2.500 tra tecnici e amministratori toscani dall'inizio dell'anno è attiva "Crf Toscana" l'applicazione che li avverte quando le condizioni meteo raggiungono livelli critici. Saranno possibili gli effetti riconducibili al rischio idrogeologico-idraulico reticolo minore, che potrebbero verificarsi in maniera repentina ed improvvisa. Possibilità di significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, e di aperture di voragini per fenomeni di erosione.

Non sostare in cantine e nei locali seminterrati potenzialmente allagabili, salire piani alti senza usare l'ascensore.

Venezia-Spezia 0-0, la squadra di Inzaghi è un bunker
Di Carlo, dal canto suo, potrebbe optare per qualche cambio rispetto alla sfida vinta all'ultimo minuto contro l'Entella. Con questo pareggio il Venezia sale a quota sei punti mentre lo Spezia a quota cinque.

Seguire le indicazioni dell'autorità di protezione civile locale (Comune) e i canali informativi della viabilità, nonché sull'evoluzione delle condizioni meteo tramite radio, TV, siti web istituzionali.

Sulle restanti zone medi significativi con massimi elevati, localmente molto elevati in concomitanza dei temporali più intensi e persistenti.

Mettersi in viaggio in auto o moto solo se necessario, procedendo a velocità ridotta e prestando comunque la massima attenzione alla presenza di detriti o di allagamenti in strada in particolare nei tratti montani esposti a frane, caduta massi e vicino ai corsi d'acqua o altri tratti soggetti ad allagamento.