Finanza

C'è la firma: Crédit Agricole Cariparma compra le tre Casse

C'è la firma: Crédit Agricole Cariparma compra le tre Casse

Credit Agricole-Cariparma ha firmato l'accordo quadro per il salvataggio di Carismi e delle Casse di Risparmio di Cesena e di Rimini.

L'Accordo Quadro contiene inoltre un set di dichiarazioni e garanzie in linea con la prassi di mercato e disciplina che il closing dell'operazione avvenga entro la fine del corrente anno.

Il prezzo è di 130 milioni di euro.

La banca francese, diretta in Italia da Giampiero Maioli, domani firmerà l'acquisizione delle tre Casse.

Twitter punta a raggiungere i 280 caratteri
Il celebre social ha deciso di modificare il limite dei 140 caratteri , passando esattamente al doppio, 280. Problema che ovviamente non tocca gli utenti giapponesi, cinesi e koreani .

"L'accordo consente di tutelare i depositanti, salvaguardare l'occupazione e valorizzare le banche - si legge in un comunicato - Gli istituti potranno beneficiare dell'integrazione all'interno di un gruppo bancario solido e internazionale, con significative ricadute sull'economia dei territori di riferimento e sugli interessi dei diversi stakeholder coinvolti".

Nell'ambito dell'operazione Carismi è stata assistita per gli aspetti finanziari da Equita SIM S.p.A. e per gli aspetti legali da Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners oltre allo studio Orrick.

Cassa di risparmio di Rimini e Cassa di risparmio di San Miniato al momento hanno parametri patrimoniali "a rischio", ma le rispettive assemblee hanno già autorizzato aumenti di capitale per un massimo di 250 milioni per ciascun istituto.

Questo articolo è stato letto volte.