Sportivo

Formula 1 Gp Giappone : miglior tempo Sebastian Vettel

Formula 1 Gp Giappone : miglior tempo Sebastian Vettel

Il pilota tedesco è stato il più veloce nella prima sessione di prove libere del GP del Giappone, fermando il cronometro a 1'29 " 166 e tenendosi alle spalle la Mercedes di Hamilton (+ 0 " 211) e la Red Bull di Ricciardo (+ 0 " 375). È ciò che ha fatto la Ferrari: non ha girato sotto la pioggia del pomeriggio, ma al mattino con pista ancora asciutta ha messo Sebastian Vettel davanti a tutti, in particolare a Lewis Hamilton di un paio di decimi.

La Williams supporta il programma Save the Children e in Giappone i due piloti Massa e Stroll si sono esibiti in una gara di kart presso un centro locale, al fine di raccogliere fondi. Le libere 1 sono state interrotte per alcuni minuti dopo l'incidente capitato a Carlos Sainz su Toro Rosso, uscito di pista dopo aver toccato il cordolo in curva. Il pilota è uscito illeso dall'abitacolo, ma la sua macchina ha riportato gravi danni.

Palermo: arrestato il re dei detersivi
Gli arresti sono stati effettuati questa mattina dal Gico e dal Gruppo tutela spesa pubblica della polizia tributaria. Il centro commerciale era stato formalmente affittato a Montes che, di fatto, era però in società con Ferdico.

VETTEL FIDUCIOSO - Soddisfatto Vettel che, però, frena i facili entusiasmi: "È stata una mattinata discreta". Le previsioni dicono di una sessione a rischio pioggia, che dovrebbe scemare verso le qualifiche.

Vero handicap, oltre al non voler prendere eccessivi rischi, è stata l'assenza di gomme, visto che i piloti hanno un numero predefinito di gomme da bagnato e, in caso di meteo avverso anche domani nelle libere o in qualifica, i set nuovi a disposizione sarebbe stati limitati. "Spero di poter dimostrare la forza della macchina". "Mi pare che tutto vada per il verso giusto". "Anzi, è andata piuttosto bene". Il componente è stato esaminato a fondo e verrà spedito dall'Emilia in Giappone per essere montato sulla monoposto di Vettel sabato mattina per testarlo nelle ultime libere prima delle qualifiche. Questa sera dovremo lavorare sul carico aerodinamico. "Dobbiamo dunque capire quale sia la scelta migliore da effettuare". Se la Ferrari supererà l'"asiatica", ha il potenziale per tornare sul gradino più alto. "Ho davvero un buon feeling con la mia macchina e sono certo che riuscirò ad ottenerne il massimo".