Internazionale

Palermo, sparatoria all'Arenella Morto un uomo, ferito il fratello

Palermo, sparatoria all'Arenella Morto un uomo, ferito il fratello

I sanitari del 118 hanno constatato la morte di Leonardo Bua e il ferimento del fratello Giuseppe. Per il delitto e il tentativo di omicidio è stata fermata una donna, vicina di casa, che avrebbe avuto continue liti, l'ultima circa una settimana fa, con i due fratelli. Leonardo di 36 anni è morto sul colpo. Sarebbe stata lei a sparare. A scatenare la sparatoria in pieno centro sarebbe stata una lite tra due famiglie della zona, ma al momento il movente del regolamento di conti è sconosciuto agli investigatori.

I due fratelli sono stati affrontati nel pomeriggio, in piazzetta Caruso, vicino casa. Ripresa tutta la dinamica del fatto di sangue. Ricoverato in rianimazione, ha riportato della gravi lesioni cerebrali. La polizia ha anche sequestrato degli indumenti dall'abitazione di una famiglia che abita nella piazzetta. I medici stanno facendo di tutto per salvarlo.

Uomini e Donne: Maria De Filippi da un ultimatum a Gemma
In primo piano le prime esterne di Giorgio Manetti con alcune delle nuove partecipanti del Parterre femminile. Parole che hanno ferita Gemma , che non è riuscita a trattenere le lacrime e l'amarezza.

Una nuova esecuzione a Palermo, questa volta nel quartiere dell'Arenella.