Tecnologia

Microsoft Edge è pronto a sbarcare su Android e iOS

Microsoft Edge è pronto a sbarcare su Android e iOS

Un'ulteriore prova di quanto Microsoft voglia creare software multipiattaforma, capaci di superare i tradizionali confini di Windows e integrarsi in un ecosistema composto da dispositivi completamenti diversi l'uno dall'altro è giunta proprio quest'oggi.

Se siete utilizzatori sul vostro PC di Microsoft Edge, il browser web creato con la nuova versione di Windows 10, e vorreste utilizzarlo anche sul vostro smartphone che sia iOS o Android ebbene siete fortunati perché l'azienda di Redmond potrebbe entro l'anno rilasciare proprio una versione per il mobile cercando di ampliare dunque la fruizione da parte degli utenti della propria piattaforma. Il motore di rendering che Edge utilizza su Android è Blink/Chromium mentre su iOS, ovviamente, Microsoft ha dovuto ricorrere a WebKit/WKWebView non potendo sfruttare il suo EdgeHTML. L'idea di Microsoft è quella di dare continuità di flusso tra PC e smartphone, lanciando la funzione Continua su PC. Per gli utenti Android invece, ci sarà da attendere ancora un pò.

Catalogna, Madrid pronta a facilitare il trasferimento delle imprese
La manifestazione di Madrid si è caratterizzata per i toni duri nei confronti degli indipendentisti catalani. Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook.

Tra le altre funzionalità interessanti non mancano la Modalità Lettura (consente di visualizzare la pagina senza contenuti che possano essere fonte di distrazioni), la Visualizzazione Hub (una raccolta di segnalibri, cronologia, download e altri contenuti) e la possibilità di sincronizzare i propri dati tra i vari dispositivi (al momento soltanto i preferiti e le pagine da leggere). Windows Insider è il programma Microsoft per il test in anteprima delle nuove funzionalità di Windows. Una sorta di registro delle attività recenti raggiungibile però molto velocemente, così come oggi abbiamo i feed con le notizie principali e quelle che più ci interessano. Di consentire, durante il lavoro, il passaggio dallo smartphone al Pc. Che siano il preludio per il lancio di quel Surface Phone di cui si parla ormai da tantissimo tempo??