Internazionale

Donna di 42 anni uccisa a coltellate dal marito

Donna di 42 anni uccisa a coltellate dal marito

Si è costituito il marito della donna uccisa ieri ad Asti. I militari erano stati avvertiti poco prima dai vicini di casa, che avevano udito delle urla provenire dall'abitazione. Ad uccidere la 42enne due coltellate, una all'addome e l'altra al torace.

Autore del delitto è il marito, connazionale della donna, operaio di 46 anni. All'arrivo dei carabinieri l'uomo era fuggito.

L'assassino, subito dopo il delitto, è scappato, ma si è presentato poi stamattina dai carabinieri per confessare.

[Video] Il bacio saffico tra Belén e Ilary al Grande Fratello Vip
Ovviamente, la showgirl ha approfittato della presenza in studio di Marco Predolin per rispondere alle accuse fatte. Si vede un filmato in cui il fratello di mezzo si arrabbia e poi piange e poi si colpevolizza.

Dopo aver espletato le formalità di rito, l'arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Asti a disposizione della Dottoressa Delia Boschetto, Sostituto Procuratore della Repubblica che conduce le indagini.

L'uomo, ora recluso nel carcere di Quarto, non aveva precedenti e lavorava come operaio.

I coniugi di nazionalità Marocchina vivevano nella cittadina piemontese da circa 10 anni. Alla luce di quanto ricostruito dagli inquirenti, l'omicidio si sarebbe consumato al culmine di una lite tra la coppia.