Sportivo

Roma-Napoli, trasferta vietata per i tifosi partenopei residenti in Campania

Roma-Napoli, trasferta vietata per i tifosi partenopei residenti in Campania

Vietata, per motivi di sicurezza, la trasferta per i tifosi partenopei residenti in Campania.

Da oggi infine è ripresa la preparazione per la delicata sfida contro gli uomini di Di Francesco a Castelvolturno dopo i due giorni di riposo, a disposizione di Sarri tutti i giocatori non convocati per le nazionali escluso Milik che sta proseguendo la riabilitazione al gionocchio dopo l'intervento ai crociati, ai quali man mano si aggiungeranno quelli di rientro dagli impegni per le qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. Saranno previsti massicci controlli da parte degli steward per garantire la sicurezza dentro e fuori l'impianto.

Malattia Aldo Biscardi come è morto il conduttore sportivo televisivo?
Viaggia in tutto il mondo come inviato speciale , seguendo significativi avvenimenti sportivi internazionali. Il Processo cambia nome diventando " Il Processo di Biscardi " pur restandone invariata la formula.

Alle 20:45 ci sarà l'incontro di calcio Roma- Napoli. Il problema nasce dal momento che molti tifosi napoletani e campani, più di cento, avevano già acquistato i biglietti per assistere al match in Curva Nord, notizia confermata dall'edizione odierna de La Repubblica. Insomma, per questi tifosi, oltre al danno anche la beffa. A dirlo e' Antonella Leardi, la madre di Ciro Esposito, il ragazzo ucciso tre anni fa da un tifoso della Roma, prima del fischio d'inizio della finale di Coppa Italia Napoli-Fiorentina, che si disputava all'Olimpico. E quindi a chi si ritroverà a percorrere viale dei Gladiatori piuttosto che viale delle Olimpiadi o piazza della Farnesina.