Tecnologia

Como, violento incendio in casa: muore un uomo, gravissimi i suoi bambini

Como, violento incendio in casa: muore un uomo, gravissimi i suoi bambini

Vani sono stati i tentativi disperati da parte dei sanitari di rianimare i tre di 3, 9 e 11 anni.

Alle ore 11,05 la bambina di 5 anni sottoposta a manovre rianimatorie attualmente presso l'ospedale di Cantù ha avuto una ripresa dell'attività cardiocircolatoria.

Conclamato a questo punto che l'incendio sia stato appiccato da qualcuno all'interno dell'appartamento. Le indagini rimangono aperte. "Tensioni familiari" trasformatesi in tragedia, dunque, all'origine della tragedia che potrebbe essere stata originata dallo stesso padre.

Albiol: "L'Inter è una squadra forte, hanno avuto anche loro occasioni. Sarri…"
Abbiamo visto che se giochiamo con intensità possiamo fare bene. "In Europa c'è ritmo maggiore, dobbiamo migliorare l'approccio". Allenamenti ripetitivi? Facciamo lo stesso lavoro da tre anni, anche quando dormo sogno il lavoro del mister, i movimenti.

Il rogo è divampato nel corso di questa mattina. Nel giro di pochissimi minuti, cinque squadre dei vigili del fuoco quattro ambulanze e tre volanti della polizia con i vigili urbani hanno raggiunto il luogo in cui è avvenuto l'incendio. Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati i vicini che hanno notato una colonna di fumo levarsi proprio dalla palazzina di via San Fermo della Battaglia ed hanno allertato i Vigili del Fuoco. Il quarto figlio, invece, è vivo e le sue condizioni sono stabili, anche se ha riportato diverse ustioni gravi. Dal 2014 è stato attivato l'housing sociale in seguito a uno sfratto che ha interessato il nucleo famigliare, insieme ad altre misure che i Servizi sociali mettono a disposizione per le situazioni di disagio economico. Un uomo di nazionalità marocchina e tre dei suoi figli sono morti: gravissimo un altro bambino ricoverato in ospedale.

AGGIORNAMENTO Incendio in via Per San Fermo, tragico bilancio. Secondo le prime ricostruzioni dei vigili del fuoco intervenuti sono stati trovati mobili e legname accatastati vicino al portone d'ingresso.