Sportivo

Serie A: A San Siro il Torino impone il pareggio all'Inter

Serie A: A San Siro il Torino impone il pareggio all'Inter

Nella sala stampa del Meazza l'allenatore dell'Inter Luciano Spalletti ha risposto alle domande dei giornalisti presenti. Il Torino tiene e prende campo ai nerazzurri. Attenzione però alla ritrovata serenità del Toro di Mihajlovic, reduce dal successo contro il Cagliari: i granata vogliono tornare a sorridere anche in trasferta e per questo motivo la gara di San Siro assume un significato fondamentale. "È il giocatore più forte del Torino e sono sicuro che inizierà a fare i gol che ha sempre fatto".

Massa, omicidio in villa
Successivamente, lo stesso Marco Casonato sarebbe passato più volte con la macchina sopra il corpo del fratello, ormai deceduto. L'omicida, probabilmente al culmine dell'ennesimo litigio, prima ha investito il fratello con la sua auto (una Fiat Doblò).

Oggi reazione, abbiamo giocato contro una squadra di livello importantissimo, l'Inter è una squadra di primissimo livello come il Torino. Sul capovolgimento di fronte la palla arriva in area dove Belotti e pronto a girare di testa ma Handanovic non si lascia superare, al 59′ Inter vicinissima al goal con Icardi che calcia d fuori area di prima intenzione col destro ma il tiro del capitano interista viene deviato passando a pochi centimetri dal palo alla destra di Sirigu. L'impegno però c'è stato, primo tempo magari sotto tono, ma nella ripresa abbiamo avuto tante occasioni. Si cerca di fare un lavoro tenendo presente tutti i particolari e lavorando in maniera profonda, per quello che sento dentro lo spogliatoio Stefano Pioli aveva creato presupposti importanti, per quello che mi dicono i ragazzi avavea lavorato in maniera seria e corretta. Il tecnico serbo rinforza il centrocampo con la fisicità di Obi accanto a Rincon, mentre Baselli completerà il terzetto con la sua qualità. Dopo il vantaggio di Iago Falque, l'Inter ha trovato il pari con Eder.