Sportivo

Schick, ecco la traduzione esatta dell'intervista "incriminata"

Schick, ecco la traduzione esatta dell'intervista

L'arrivo in un club, la giovane età e le pressioni dei media sono gli ingredienti che hanno generato un caos durato 24 ore intorno a Patrik Schick.

In mattinata Patrik ha tentato di smentire la traduzione pubblicando su Instagram il messaggio: "Chi l'ha fatta non capisce un c. di ceco", salvo cancellando il post dopo pochi minuti.

Schick guadagna uno stipendio quasi cinque volte superiore rispetto ai tempi della Sampdoria, e siccome è sempre stata una persona a cui piace risparmiare, non dovrebbe più pensare ai soldi...

Serie C, l'eutanasia del Modena calcio
Il Club fondato al caffè del Collegio il 5 aprile 1912, nei fatti, ha cessato di esistere. Si tratta della quarta rinuncia e da regolamento scatterà la radiazione.

"È una bella domanda, ma penso sia molto difficile arrivare tanto più in alto".

Ecco le parole incriminate riportate dai giornali italiani: "Spero di potermi trasferire tra qualche anno in un club ancora migliore, dove sarò pagato ancora meglio, è una motivazione che mi ha sempre aiutato tanto".

Se avrà un po' di fortuna, e la Roma brillerà, nulla è escluso. L'attaccante giallorosso, senza molti giri di parole, scrive: "Chi ha fatto la traduzione?" A Roma, o almeno nella metà giallorossa, non si parla d'altro. "Diciamo Real Madrid, Barcellona o Manchester United". I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.