Internazionale

Treno esce dai binari a Firenze Castello, traffico rallentato

Treno esce dai binari a Firenze Castello, traffico rallentato

Da quanto appreso al momento non risultano feriti. Sul posto, per i rilievi del caso, stanno operando la Polizia Ferroviaria e la Polizia Scientifica. Il treno dell'alta velocità di Fs, partito da Roma e diretto a Bergamo, è sviato nei pressi della stazione Firenze Castello.

La vettura, un treno passeggeri nazionale, è uscita dai binari ma è rimasta in assetto verticale. E ha aggiunto: "Nessuna conseguenza per i passeggeri, i treni percorrono itinerari alternativi: il traffico ferroviario registra ritardi medi di 60 minuti".

Valentino Rossi ed il futuro: "Deciderò il prossimo anno. Mi piacerebbe continuare"
La molla è la passione, quella passione che ritrovo anche nel lavoro delle persone che lavorano in Yamaha". Cosi' Valentino Rossi a Sky Sport24 parla dell'ultimo impegno stagionale al "Ricardo Tormo".

Sono stati tutti trasferiti su un treno di riserva, un Frecciarossa, e sono ripartiti alle 14.10 per le loro destinazioni i viaggiatori del Frecciargento Roma-Bergamo sviato nella stazione di Firenze Castello. Trenitalia ha disposto il rimborso integrale del titolo di viaggio informando i viaggiatori interessati. Personale delle ferrovie ha svolto un sopralluogo per individuare il presunto punto di svio della penultima carrozza del convoglio: sotto esame un tratto di binari, alcune centinaia di metri, a una certa distanza da dove il treno si è effettivamente fermato nell'emergenza al termine della frenata.