Tecnologia

Star Wars Battlefront 2: le microtransazioni rimosse con l'intervento di Disney

Star Wars Battlefront 2: le microtransazioni rimosse con l'intervento di Disney

Insomma, penso si possa dire che Electronic Arts non avrebbe potuto spararsi nei piedi più di così neanche se ci avesse provato apposta, e siamo arrivati al punto in cui uno dei titoli più attesi e che porta uno dei nomi più conosciuti nel pubblico allargato rischia seriamente di subire un tracollo di vendite tangibile e altrimenti impensabile. "E questa situazione rischia di gettare delle ombre su quello che da altri punti di vista è un grande gioco". Questo significa che le opzioni per acquistare i Cristalli in gioco sono ora offline e che tutto il progresso sarà guadagnato attraverso il solo gameplay. Da ora in poi spenderemo più tempo ad ascoltare, aggiustare, bilanciare e migliorare.

Tramite il tweet in basso, gli sviluppatori di DICE si sono scusati per l'incresciosa situazione che si è venuta a creare, affermando che tale risultato "non è mai stato intenzionale". L'abilità di acquistare Cristalli tornerà disponibile successivamente solo dopo che avremo apportato i cambiamenti necessari al gioco. Il gioco è costruito sui vostri input e continuerà a evolvere e crescere.

Milano, allarme davanti al Tribunale: trovata una finta bomba a mano
Dopo gli accertamenti, eseguiti con l'ausilio di telecamere, l'allarme è dunque rientrato e l'area è stata riaperta al traffico. Lo ha confermato il pm dell' Antiterrorismo, Alberto Nobili .

Per questo stasera, venerdì 17 novembre, Asczor, Plinious e il buon Stellastronza, già autore della nostra apprezzata anteprima, si butteranno nel multiplayer di Star Wars Battlefront 2. Vogliamo che vi divertiate e per questo vogliamo conoscere il vostro pensiero in proposito. In particolare, le autorità vogliono monitorarli per capire se siano o meno equiparabili al gioco d'azzardo.

I giochi d'azzardo vanno incontro a una serie di limitazioni nella diffusione e nella promozione, che ovviamente spaventano i rispettivi produttori.