Finanza

Tesla, presentato il Tir semi autonomo e supercar da 400 km/h

Tesla, presentato il Tir semi autonomo e supercar da 400 km/h

SUPERIORE Elon Musk mira in alto. Attesa sul mercato entro il 2020, la nuova Tesla Roadster può essere prenotata versando una caparra di circa 42mila euro. Musk ha affermato che gli ingegneri garantiscono la solidità per almeno un milione di miglia. Ma qui non siamo negli anni '80 e soprattutto non stiamo parlando di un'auto a benzina, ma della nuova generazione della Tesla Roadster che, dai numeri dichiarati durante la presentazione, si avvia ad essere l'auto di serie più veloce - o quantomeno una delle più veloci - mai realizzate.

Elon Musk, amministratore delegato di Tesla, per farsi perdonare i ritardi della produzione della Model 3, l'auto per il mercato di massa, ha presentato due nuovi prodotti, un semiarticolato completamente elettrico e con guida semiautonoma e una nuova auto sportiva. La vettura vanta un'aerodinamica molto sofisticata frutto di attenti studi effettuati nella galleria del vento.

Milano, allarme davanti al Tribunale: trovata una finta bomba a mano
Dopo gli accertamenti, eseguiti con l'ausilio di telecamere, l'allarme è dunque rientrato e l'area è stata riaperta al traffico. Lo ha confermato il pm dell' Antiterrorismo, Alberto Nobili .

Per quanto riguarda la trazione il Tesla Semi è equipaggiato con quattro motori elettrici indipendenti, ognuno dei quali agisce su una delle quattro ruote posteriori. Lo spazio a bordo, ovviamente, non manca (l'autista potrebbe stare tranquillamente in piedi) e la salita è facilitata da una comoda scaletta. Tesla ha detto che la Semi aiuterà gli spedizionieri a risparmiare denaro per miglia e miglia. Dotato di 4 motori elettrici, va da 0 a 100 km/h in 5 secondi (20 secondi a pieno carico). E la velocità massima? Il sedile del pilota è posto al centro, garantendogli anche una visuale più completa, e risultando idoneo sia nei paesi in cui si guida a sinistra che in quelli ove si tiene la destra: questo ha fatto sì, inoltre, che il sedile di un passeggero, comunque presente, fosse posto dietro quello del conducente, seppur non allineato a quest'ultimo. Il sistema di recupero dell'energia cinetica ha un'efficienza del 98%, con l'energia che viene immediatamente trasferita alle batterie del mezzoAutopilota. Il volante è posto al centro della cabina ed è affiancato, su entrambi i lati, da display touchscreen che consentono di controllare ogni aspetto del mezzoPrezzo e disponibilità.