Internazionale

Treno noleggiato da Renzi travolge e uccide passeggera in stazione

Treno noleggiato da Renzi travolge e uccide passeggera in stazione

Mentre rientrava, privo di passeggeri, da Firenze a Roma per manutenzione, il treno charter di Trenitalia noleggiato dal Pd per le attivita' politiche del segretario Matteo Renzi ha investito una donna a poche centinaia di metri dalla stazione dei Civita Castellana, in provincia di Viterbo.

A parlare della 43enne di Terni travolta dal Freccia Bianca che sta girando l'Italia per far conoscere i programmi del Partito Democratico, sono state solo alcune testate locali.

Cannavaro: "Napoli che cambiamento rispetto al passato! Scudetto? Sono sincero..."
Ma ancora c'è tanta strada da fare. " Insigne? Sta facendo cose incredibili, può risolvere le partite in qualsiasi momento". I soldi sono arrivati e speriamo portino in alto il club ". "Merito di Di Francesco, che è un grande allenatore".

E' stata travolta ed uccisa da un treno, la ternana Anna Chiara Nobili. A bordo non vi era nessuno. Sul treno non c'era il segretario del Pd Matteo Renzi. Sul caso stanno indagando gli uomini della polizia ferroviaria di Orte, che hanno lavorato a lungo nella stazione di Borghetto (Civita Castellana), dove non c'è il sottopasso per l'attraversamento dei binari. La donna è morta sul colpo, inutile l'intervento del 118. La circolazione è rimasta bloccata fino alle 21.10 con il treno di Destinazione Italia rimasto nella stazione di Civita Castellana fino al termine degli accertamenti dell'autorità giudiziaria. "L'impianto di illuminazione e acustico era funzionante?", si chiede il deputato di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale Achille Totaro, componente della commissione Trasporti.

Probabilmente il buio, spiegano le fonti, non le ha permesso di calcolare con esattezza la distanza del treno, che ha travolto la sua macchina. Stessa storia, all'uscita di un calzaturificio di Montegranaro. Anna Chiara era stimata da tutta la comunità.