Internazionale

Sparatoria nel Napoletano: uccisi madre e figlio

Sparatoria nel Napoletano: uccisi madre e figlio

A Casalnuovo sono stati freddati in un agguato a colpi di pistola, Clemente Palumbo, 34enne noto affiliato ai clan della zona, e la madre Immacolata De Rosa, di 62 anni. I due erano assieme in auto, in via Cesarea, quando i sicari hanno fatto fuoco.

La donna era sul sedile passeggero dell'auto guidata dal figlio, ritenuto vicino alla criminalità locale. Circostanze che portano gli investigatori a non escludere che la causa del decesso sia riconducibile a un malore.

Tassa sui rifiuti, Vibo Valentia città meno cara della Calabria
Sono tutte del Sud, tranne Pisa, le 10 citta' con la tassa sui rifiuti piu' cara, con una spesa annua che supera i 400 euro . La Campania è la regione più cara (418 euro annui), il Trentino Alto Adige quella più economica (197 euro).

Era stato sottoposto ad un intervento d'urgenza nel disperato tentativo di salvargli la vita, ma purtroppo i due proiettili avevano raggiunto organi vitali. Intanto carabinieri del nucleo investigativo e della compagnia di Castello di Cisterna sono sulle tracce dei killer che sono riusciti a scappare. Si attende l'arrivo del medico legale per accertare, invece, le cause della morte di Immacolata De Rosa.