Internazionale

CityLife Shopping District: i negozi

CityLife Shopping District: i negozi

Il distretto commerciale urbano più grande e innovativo in Italia punta a servire 700 mila persone. Per l'apertura da ieri sera e fino al 3 dicembre, CityLife punta sui giochi serali di luce sulla Torre Hadid e le performance di artisti del momento. Fanno parte del complesso la galleria commerciale progettata da Zaha Hadid Architects; la Piazza Tre Torri di One Works e lo shopping street pedonale open-air dall'architetto Mauro Galantino.

Stephane Coum, direttore operations Carrefour Italia ha detto che "Siamo felici di aver intrapreso questa nuova sfida professionale e di essere presenti con un punto vendita di altissimo livello in uno dei contesti più strategici nella zona più rinnovata della città di Milano".

CityLife Shopping District sarà suddiviso in tre aree, quella dedicata alla ristorazione, quella dedicata allo shopping con ben un centinaio di negozi, e quella dedicata alla salute e al benessere.

STROILI INAUGURA UNA BOUTIQUE A CITYLIFE SHOPPING DISTRICT
Citylife, il centro commerciale a Milano: negozi e informazioni utili

I clienti saranno accolti in un ambiente unico, con un'offerta commerciale distintiva e attrazioni per il tempo libero, la ristorazione, il benessere e lo shopping: una nuova per i centri commerciali - in crisi negli Usa - nel cuore di Milano con l'obiettivo di attirare 7 milioni di visitatori all'anno.

C'è insomma tutta la nuova faccia di Milano in questo progetto che vale un investimento complessivo, quello dell'intera City Life, di 2 miliardi di euro, e nuovi posti di lavoro, nei vari esercizi commerciali dello Shopping District, che secondo l'assessore alle politiche del lavoro del Comune di Milano, Cristina Tajani, "sono già quasi 600, tra tempi determinati e indeterminati (circa metà e metà), e che in prospettiva diventeranno circa 800". Qui apre il primo flagship store europeo di Huawei - vicino a un R-store Apple Premium Reseller - e i negozi per la casa HABITAT e Democracy Design. La lista dei tenant parla di un target di clientela medio alto con l'ingresso sul mercato italiano anche di nuove insegne, ma anche l'apertura del primo flagship store Huawei d'Europa e la presenza di cinema multisala Anteo per 1.200 persone.

Numerosi brand rappresentano anche il settore moda e accessori, fra i quali: Adele Altman, Adidas, Beatrice B, Chantelle Lingerie, Ck, Dixie, Foot Locker, Guess, Imperial, Incontri, Jacadi, Levi's, Marella, MAX&Co, Midinette, Napapijri, Omai, Pandora, Paolo Tonali, Piquadro, Sophie 4 Kids, Superdry, Tommy Hilfiger e Timberland. A questi si aggiunge l'american bar East River - Brooklyn Brewery, che trovano spazio nella foodhall al coperto che si apre sul parco di CityLife. 7 sale cinema, una capienza totale di 1.200 posti a sedere e un'altissima tecnologia per una qualità della fruizione senza sconti.

Ilva, ecco il coro di critiche contro Michele Emiliano
Il decreto ricorda infatti, prevede anche il contingentamento della produzione a 6 tonnellate per limitare le emissioni. La Regione Puglia ha tante possibilità e responsabilità da esercitare per dare il proprio contributo positivo.