Internazionale

Reddito di inclusione, modalità di accesso e requisiti

Reddito di inclusione, modalità di accesso e requisiti

"Una delibera di Giunta comunale - ha spiegato Bignotti - ha sancito questa adesione e nel provvedimento sono state inserite le linee guida del servizio".

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che da oggi come precisato in una circolare Inps appena pubblicata - sarà possibile fare la domanda per il REI (Reddito di Inclusione attiva) che oltre a un beneficio economico prevede un progetto personalizzato per la persona in situazione di bisogno.

Il beneficio economico varia in base al numero dei componenti il nucleo familiare e oscilla da un importo minimo di 187,50 euro al mese a un massimo di 485,40 euro. Sarà necessario che trascorrano almeno 6 mesi dall'ultima erogazione prima di poterlo richiedere di nuovo (per un massimo di altri 12 mesi).

Del progetto si occuperanno i Servizi Sociali del Comune di Pescara, attraverso assistenti sociali dedicati al ReI. In ogni caso, l'importo complessivo annuo non può superare quello dell'assegno sociale.

Quali sono, però, le famiglie che possono accedere al beneficio in questione?

Bitcoin supera quota 11.000 dollari, timori su bolla speculativa
Hanno dichiarato di voler tenere bitcoin in portafoglio aspettando valori ben più alti, vicini in media ai 200 mila dollari. E' il ritmo della crescita ad essere impressionante: un anno fa il valore di Bitcoin si aggirava attorno ai 735 dollari.

Si ricorda che, al fine della valida presentazione della domanda, occorre essere in possesso di una attestazione ISEE in corso di validità. Il nucleo richiedente dovrà soddisfare specifici requisiti di seguito meglio specificati: Requisiti di residenza e soggiorno Il richiedente deve essere congiuntamente: • cittadino dell'Unione o suo familiare che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo; • residente in Italia, in via continuativa, da almeno due anni al momento della presentazione della domanda.

La domanda va presentata dall'interessato o da un componente del nucleo familiare presso l'Ufficio dei Servizi Sociali del Comune di Teggiano (0975 587828).

Chi può ricevere il Rei?

Il beneficio economico sarà proporzionale alla differenza tra il reddito familiare e una soglia, che è anche la soglia reddituale d'accesso. L'utilizzo di questo secondo criterio ha lo scopo di non escludere le famiglie che versano in stato di povertà ma che hanno la prima casa di proprietà. In particolare, l'indicatore ISEE deve essere pari o inferiore a 6000 euro e l'ISRE deve essere pari o inferiore a 3mila euro. Per tutti coloro che hanno necessità di assistenza alla compilazione della domanda il Punto REI è aperto il lunedì ed il martedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e il giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

- valore patrimonio mobiliare non superiore a 6000 €.