Sportivo

Dzeko torna al gol, vittoria Roma contro la SPAL. Inter a -2

Dzeko torna al gol, vittoria Roma contro la SPAL. Inter a -2

Mi pare fossero tre anni che non segno. adesso l'ho fatto, sono contento. Dzeko sfiora subito il bis di testa e anche Manolas stacca in area, ma sul gerco Gomis si supera di riflesso. Mancino in corsa dell'esterno, che però manda fuori sul primo palo. Di Francesco fa riposare quasi tutti tranne Alisson, Florenzi, che con B.Peres squalificato dovrà giocare obbligatoriamente contro gli azeri, e il solito Dzeko che sale a quota 1690 minuti in stagione e 11 gol in 18 gare. La partita rimane in equilibrio fino al 10′ quando Felipe ferma fallosamente Dzeko lanciato in contropiede: l'arbitro con l'aiuto del VAR estrae il rosso. Con lui in attacco ci sono Dzeko ed El Shaarawy. El Shaarawy serve due assist e all'altro ci pensa Kolarov, rispettivamente per Strootman e Pellegrini. Tacco per Strootman, che Lazzari non chiude. Un minuto dopo poi è Manolas a sfiorare la rete di testa, ma Gomis salva la Spal con un vero miracolo.

Nella ripresa la partita resta divertente.

Gara tranquilla per la Roma, che torna alla vittoria regolando per 3-1 la Spal in casa. La Spal, in una delle rare sortite offensive, si procura un rigore generoso subito dopo. Gol della bandiera per il ragazzo di scuola Roma Federico Viviani, il quale si fa parare il rigore da Alisson tentando un pallonetto, ma poi sulla ribattuta la mette dentro.

Roma, 2 giornate di squalifica per De Rossi
De Rossi potrà invece giocare, naturalmente, la decisiva partita con il Qarabag che deciderà il passaggio agli ottavi di finale di Champions League (martedì 5 dicembre).

Cambia poco. Di Francesco ne approfitta ed inserisce Gerson, Emerson e Schick. La Spal per quanto cerchi di rimanere bassa e stretta, fatica tantissimo a contenere gli inserimenti dei centrocampisti giallorossi che battono Gomis per la terza volta al 52'. La Roma vince e riprende la marcia in campionato dopo lo stop contro il Genoa.

Roma (4-3-3): Alisson 7; Florenzi 7, Manolas 5,5, Juan Jesus 6, Kolarov 6 (75′ Emerson sv); Pellegrini 7, Gonalons 6 (60′ Gerson 6), Strootman 7; El Shaarawy 7,5, Dzeko 6,5, Under 6 (64′ Schick 6).

Spal (3-5-2): Gomis 7.5, Cremonesi 5.5, Vicari 5, Felipe 4.5, Lazzari 5.5, Grassi 5.5 (dal 69' Schiavon 5.5), Viviani 5.5, Rizzo 5, Mattiello 5, Bonazzoli 6 (dal 20' Mora 5.5), Paloschi 6 (dal 77' Borriello s.v).