Sportivo

Fiorentina-Inter 1-1: segna sempre Mauro Icardi, bene la squadra di Pioli

Fiorentina-Inter 1-1: segna sempre Mauro Icardi, bene la squadra di Pioli

Nel secondo tempo in campo si vede un Inter diversa più concentrata e incisiva.

Nella prima giornata di ritorno di Serie A la Fiorentina ospita l'Inter al Franchi, i padroni di casa sembrano aver trovato un'identità definita dopo l'inizio difficile di campionato mentre i nerazzurri vogliono ritrovare il gol e punti importanti per la rincorsa alla Champions League.

Nel primo tempo, le occasioni sono pochissime e le due squadra non si fanno male a vicenda. Nerazzurri lenti e sfilacciati, si salva solo Cancelo, contro una Fiorentina intelligente che corre tanto e aspetta compatta l'errore dell'avversario per poi ripartire subito in contropiede. Nel massimo sforzo viola, arrivano nuovi problemi in difesa per i nerazzurri: Ranocchia esce infortunato, entra Nagatomo con Santon spostato al centro.

Ragazzi sparano in aria, ferito 12enne
Nella notte di San Silvestro sono state 22 le persone ferite per lo scoppio di botti e 13 in provincia. Cinque ferimenti sono avvenuti nel cosentino ed altre tre nel lamentino, in provincia di Catanzaro.

Fiorentina-Inter: 1-1, pareggio con reti dei due bomber ma che non rende felici nessuno.

Fa quasi il paio con il pareggio con il Milan, quello rimediato ieri sera contro l'Inter, se non fosse per un canovaccio che nella ripresa è cambiato.

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj, Benassi; Chiesa, Simeone, Théréau. Al 16′ occasione per l'Inter con Gagliardini, con la conclusione parata da Sportiello.