Internazionale

Incendio sulla Trump Tower: fiamme sul tetto del grattacielo

Incendio sulla Trump Tower: fiamme sul tetto del grattacielo

I Vigili del fuoco stanno lavorando per spegnere un incendio sul tetto della Trump Tower di New York.

Secondo i media statunitensi, ci sono almeno due feriti, di cui uno in gravi condizioni. Le immagini fanno il giro del mondo, soprattutto per il valore simbolico di questo incendio, nel palazzo di proprietà del presidente Usa, dove ancora ha la sua residenza, negli ultimi piani.

Grasso come Corbyn, via tasse università. Pd lo attacca
Secondo Bersani "un pezzo di establishment non capisce il disagio del popolo , se non lo capiscono finiscono contro un muro. E sul lavoro: " La nostra battaglia sarà far tornare prevalenti i contratti a tempo indeterminato".

Trump non era presente nell'edificio al momento dell'incendio. L'incendio sarebbe divampato intorno alle 7.20 del mattino e ora sarebbe sotto controllo.

Le fiamme, riferisce la stampa locale, sono divampate sul tetto dell'edificio, con una colonna di fumo visibile anche da lunga distanza. "I Vigili del fuoco di New York sono arrivati pochi minuti e hanno fatto un lavoro incredibile", ha detto in un tweet. Poi i ringraziamenti ai Vigili del fuoco, intervenuti sul posto.