Internazionale

Caso Bellomo: ok da Consiglio di Stato a destituzione

Caso Bellomo: ok da Consiglio di Stato a destituzione

Francesco Bellomo non sarà più magistrato. Così ha deciso oggi l'assemblea del Consiglio di Stato. La riunione odierna è durata poco più di due ore e la decisione è stata presa quasi all'unanimità dagli oltre 70 consiglieri presenti all'adunanza generale.

Il Consiglio di Stato ha dato parere favorevole alla destituzione del consigliere Francesco Bellomo. Bellomo è stato accusato da almeno otto studentesse di aver messo in atto una lunga e bizzarra serie di molestie.

Cairo: "Mazzarri lo volevo prima che firmasse per i blucerchiati"
Tanto più che la classifica dei granata non sembra così disastrosa da giustificare un allontanamento dell'allenatore. Occorre far subito una precisazione: la Juventus non ha fatto fuori Mihajlovic , ma solo il Torino .

Dopo il via libera al parere, che conferma l'impostazione del preavviso (di parere), si attende per giovedì 11 gennaio il "deposito" delle motivazioni. L'adunanza del Cds ha quindi votato a favore del parere "conforme" alla decisione del Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa (Cpga), dello scorso 27 ottobre, per la destituzione di Bellomo.