Cultura

Sanremo 2018, svelati i cachet: quanto guadagnano Baglioni, Favino e Hunziker

Sanremo 2018, svelati i cachet: quanto guadagnano Baglioni, Favino e Hunziker

Nel momento in cui scriviamo l'ufficio stampa di Favino ci ha appena comunicato che ancora non si sa niente di certa, che il team che segue Favino al Festival sta ancora ragionando su cosa far indossare all'attore durante le serate del Festival.

Tanta l'attesa e l'adrenalina negli spettatori che attendono trepidanti l'inizio di un festival che già si prevede originale e diverso dai precedenti. Un festival popolar nazionale: "non solo musica ma anche parole e contenuti".

"Comincio a credere che sia vero", ha detto Claudio Baglioni ai giornalisti. "Speriamo in un 40% di share, ma cerchiamo di superarlo anche" afferma Angelo Teodoli, direttore di Rai1.

F1: Daniil Kvyat sarà il nuovo collaudatore al simulatore della Ferrari
Vincitore della GP3 Series 2013 e attivo in Formula 1 dal 2014 con Toro Rosso e Red Bull , Kvyat ha disputato cinque anni in F1. La Ferrari ha annunciato su Twitter l'ingaggio del pilota russo Daniil Kvyat come sviluppatore del Cavallino Rampante.

Non ci saranno passerelle (le chiama "vacanze romane", Baglioni) di attori hollywoodiani, ma gli ospiti dovranno inserirsi all'interno di un discorso già dato e soprattutto dovranno essere intonati con la totalità del festival: "Stiamo diramando inviti ad artisti non italiani, ma devono venire a cantare qualcosa di matrice italiana".

La conferenza stampa ha ufficializzato i conduttori di Sanremo 2018 che affiancheranno Baglioni nelle giornate del Festival. Solo poche settimane fa, del resto, era stata lei stessa a confermareal Maurizio Costanzo Show che avrebbe accettato volentieri se glielo avessero chiesto.

Si parla quindi di cachet nella media per i conduttori del festival di Sanremo, non strapagati come furono Pippo Baudo, Paolo Bonolis e Giorgio Panariello, in realtà, a parte Baglioni, la Hunziker e Favino si ritrovano a prendere una cifra decisamente troppo bassa rispetto a tutti gli altri conduttori. Quello che è certo è che "Sanremo vuole essere una festa - sottolinea Baglioni - che metterà al centro la canzone italiana: sarà un grande racconto, un grande affresco musicale". Il cantautore romano ha poi illustrato una grande novità che riguarda gli ospiti stranieri (o meglio, i super-ospiti, come vengono chiamati), da sempre fiore all'occhiello della kermesse sanremese. "Gia' a cinque anni sognavo di appartenere a quel mondo, l'ho fatto in un altro modo, adesso mi e' stata offerta questa opportunita'". Hanno partecipato, oltre ai dirigenti Rai, anche il direttore artistico Claudio Baglioni insieme a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.