Medicina

Nuova mania: mangiare capsule di detersivo Video

Nuova mania: mangiare capsule di detersivo Video

Stiamo parlando della Tide Pods Challenge, la sfida delle capsule di detersivo per lavatrici prodotte dall'azienda Tide. Talmente assurda che nessuno potrebbe metterla in pratica.

Follia social: utenti si sfidano a masticare una capsula di detersivo e postare il video sui social. La sfida, inoltre, viene ripresa e successivamente condivisa sui social, spingendo altri giovani all'emulazione.

Al momento, il bilancio dell'assurdo gioco che spopola tra i ragazzi è di 37 casi di intossicazioni. Probabilmente, le sostanze tossiche che entrano a contatto quotidianamente con il nostro corpo, in un mondo ormai inesorabilmente malato, cominciano a sortire gli effetti ipotizzati ed a creare dei deficit cerebrali nei più giovani. "Come minimo l'ingestione delle capsule può provocare vomito, diarrea, difficoltà respiratorie, svenimenti, ma le conseguenze possono essere molto peggiori".

Primo piano delle capsule di detersivo per lavatrici prodotte da Tide
Twitter

Un'onda anomala di scemenza, spacciata come "prova di coraggio", che soprattutto negli Usa ha fatto scattare l'allarme rosso, visto che nelle ultime due settimane, secondo i dati ai dati dell'American Association of Poison Control Centers, tra gli adolescenti sono stati registrati almeno 40 casi di intossicazione, mentre l'anno scorso, nella stessa fascia d'età, le segnalazioni erano state 220, il 25% delle quali riconducibili al Tide Pod Challenge.

La Cbs, Consumer Product Safety Commission, ha lanciato un appello spiegando che questo "stupido" gioco può essere fatale.

Molte delle associazioni di consumatori, hanno chiesto che si prendano provvedimenti e che le capsule cambino aspetto, con colori più cupi e meno brillanti, in modo tale da non attirare i bambini.

La Spezia, bimbo di 5 anni muore per sepsi batterica
Il bambino è deceduto a seguito di un arresto cardiocircolatorio: le manovre rianimatorie, praticate per oltre un'ora, non hanno avuto esito.