Finanza

Crollo Bitcoin: pesano i sospetti di manipolazione del mercato

Crollo Bitcoin: pesano i sospetti di manipolazione del mercato

Nelle ultime ore intanto il valore del Bitcoin è sceso sotto i 10.000 dollari, ai minimi degli ultimi due mesi ed è in calo di quasi il 50% dal suo massimo storico di 20.000 dollari, toccato alla metà di dicembre.

Il manager ha anche fornito alcuni esempi di messaggi accattivanti che al contrario nascondono le insidie di una truffa ben congegnata: gli slogan che invitano a comprare "ORA con il 15% di sconto", o che presentano un prodotto come "una criptovaluta senza alcun rischio che permette pagamenti a chiunque" non saranno più autorizzati sulle pagine del social più usato al mondo.

A breve si attende la possibilità di fare trading anche sul Wanchain, il cui obiettivo è quello di creare una struttura finanziaria che preveda una nuova distribuzione e che permetterebbe tra le altre cose di concludere contratti trasversali (cross-chain) su più piattaforme. In Asia, dalla Corea del Sud alla Cina all'India sono state attivate tutta una serie di misure per vietare gli scambi in criptovalute.

ETH ha sofferto per le perdite complessive del mercato di criptovalute e ne è derivato un crollo dei prezzi al di sotto della regione dei $ 1000; alla stesura di questo articolo il mercato si attesta poco al di sopra la regione dei $ 900.

Davos, Trump: "Voglio un dollaro forte e investimenti verso gli Usa"
Dopo aver colpito i pannelli solari e le lavatrici, Trump ha già in mente di stringere le maglie dell'acciaio e dell'alluminio. Il presidente Usa lo farebbe a patto che ci fosse un buon accordo per gli Usa.

La decisione di Facebook, tuttavia, sarebbe mossa dalla volontà di frenare eventuali attività fraudolente sulle property, come ha spiegato Rob Leathern, product management director di Facebook, nel blog post: "Abbiamo creato una nuova policy che proibisce campagne su prodotti finanziari e servizi che sono frequentemente associati a pratiche ingannevoli e fuorvianti, come opzioni binarie, ICO e criptovalute".

La flessione di questi giorni non è legata a problemi tecnici o di sicurezza riscontrati nelle tecnologie dietro le criptovalute, le blockchain.

Complessivamente, la capitalizzazione di mercato è di 393 miliardi di Dollari.