Sportivo

Genoa, altro ko per infortunio: Ballardini perde un difensore

Genoa, altro ko per infortunio: Ballardini perde un difensore

Il tecnico rossoblu ha parlato in vista del monday night con la Lazio. "Non credo sia una rivelazione, ha giocatori di forza e qualità pari alle più forti: è una rosa molto ben costruita, dovremo essere straordinariamente bravi, attenti e molti umili". Focus su Felipe Anderson che potrà essere importante in questa seconda parte di stagione: "Ha fatto 3 gol da quando è rientrato, sta facendo molto bene, quando gli chiedo diversi compiti, anche marcare il play avversario, in campionato a San Siro ha fatto il quinto a centrocampo per Marusic, alza la qualità della squadra, è rientrato, ho tante scelte davanti, lui è una delle mie prime scelte".

DOBBIAMO FARE DI PIU' - Davide Ballardini è sempre chiaro e diretto e a due giorni dalla sfida con la Lazio, lunedì sera all'Olimpico, più che agli avversari pensa alla sua squadra reduce dalle sconfitte con Juventus e Udinese. Il Mister si è, però, detto fiducioso. Sono padroni in ogni momento della partita.

Per il Genoa è squalificato Spolli, e anche Taarabt, Izzo e Veloso probabilmente non saranno nell'undici titolare a causa di vari infortuni.

Milan, rifiuto di Calhanoglu alla ricca offerta dell'RB Lipsia
Tiriamo più in porta? TANTI TIRI - "Dobbiamo migliorare nella finalizzazione, anche se oggi non abbiamo creato molto". Il Milan nella sessione invernale del calciomercato si è fatto notare per un certo immobilismo.

Turnover. "Ieri i ragazzi si sono allenai bene e hanno recuperato tutti, tranne Bruno Jordao che ha avuto un problemino".

Inevitabile un commento al mercato invernale appena concluso, che ha conosciuto cinque entrate e altrettante uscite. È un giocatore che ci godremo, la sua presenza si farà sentire anche vicino alla porta avversaria. Possiamo arretrare Luis Alberto, abbiamo Murgia che scalpita e si allena sempre al meglio.