Internazionale

Milano: bloccato un nigeriano per l'omicidio di Pamela

Milano: bloccato un nigeriano per l'omicidio di Pamela

"Con i due fermi eseguiti d'iniziativa della Procura della Repubblica di Macerata, nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di Pamela Mastropietro, riteniamo l'indagine chiusa": lo ha detto all'ANSA il procuratore Giovanni Giorgio (foto Ansa). Ne sono sempre più convinti i Carabinieri che, nella giornata di ieri, hanno fermato altri due nigeriani. I provvedimenti cautelari dovranno essere convalidati dal gip. I Carabinieri ipotizzano dunque che Pamela sia stata vittima della ferocia del branco, ma non mancano i dubbi.

L'accusa al momento sarebbe omicidio volontario, vilipendio e occultamento di cadavere. "Coprono anche quelli che hanno ucciso e massacrato Pamela". Qui la vicenda si fa nebulosa.

La prossima settimana inizieranno gli esami istologici sui resti del corpo della vittima, che è stata colpita alla tempia e all'addome mentre era ancora viva, poi lo scempio sul corpo che è stato sezionato in modo scientifico; dichiara il medico legale Mariano Cingolani: "Io in laboratorio con gli strumenti giusti, avrei impiegato almeno 10 ore".

L’uscita dalla caserma di Desmond Lucky
L’uscita dalla caserma di Desmond Lucky

C'è un branco dietro la fine orrenda di Pamela Matropietro, la 18enne romana uccisa a Macerata, nelle Marche, e il cui corpo è stato sventrato e nascosto in dei trolley.

Si starebbe, inoltre, cercando una quinta persona, forse una donna, che avrebbe avuto un ruolo nello smembramento del cadavere.

Il resto sono ipotesi. Il suo connazionale, Desmond Lukcy, era stato sospettato di essere il pusher che aveva fornito la dose destinata alla ragazza.

"El Mago-2022": Luis Alberto rinnova con la Lazio!
Lazio comunica di aver prolungato il contratto economico del calciatore Luis Alberto Romero Alconchel sino al 30 giugno 2022 ". Nella giornata di ieri, il club capitolino ha reso nota la notizia attraverso un comunicato ufficiale: "La S.S.