Internazionale

Renzi: "Se non vince il Pd, problema per l'Italia"

Renzi:

Ed ha chiuso con una esortazione in tema con la giornata: "Se non vince il Pd, questo non è un problema per il Pd, è un problema per l'Italia". Lo ha detto il segretario Dem Matteo Renzi, parlando ad una iniziativa elettorale a Perugia. All'iniziativa in bicicletta partecipa una cinquantina di ciclisti fiorentini. L'ex premier è arrivato assieme alla moglie Renzi e la pedalata è scattata dieci minuti dopo, con l'arrivo del sindaco Dario Nardella, accompagnato dalla figlia, e dopo gli immancabili selfie. "Qualcuno ha dei dubbi, qualcuno è scettico, qualcuno ti da una mano però lo facciamo con un sorriso, con una bicicletta e con la voglia di ragionare". Nessun commento sulla viabilità delle zone terremotate ancora oggi in attesa di essere ripristinata completamente, o sugli agricoltori che da tempo chiedono meno passerelle e più risposte da parte del Governo.

"Se pensiamo ai tanti fenomeni di mancanza di integrazione che l'Europa ha conosciuto in questi anni - ha anche spiegato - vediamo che tanti di questi fenomeni nascono esattamente dalla mancanza di integrazione nelle periferie".

Facebook sta testando un "Non mi piace" per i commenti
Il pulsante downlike non ha nulla a che vedere con il pulsante 'Non Mi Piace' di cui si è vociferata l'introduzione negli anni passati.

"I Cinque Stelle non vinceranno mai e soprattutto non saranno mai credibili". "Per dare un riferimento noi abbiamo messo 2 miliardi e 100 milioni nelle periferie quando io ero al governo e il governo Gentiloni sta proseguendo molto bene su questa strada". "Dunque, l'investimento nelle periferie che Firenze ha fatto e che tutte le città stanno facendo a prescindere dal colore politico e grazie ai soldi del governo, è secondo me un passo in avanti molto, molto importante".