Cultura

Morto il produttore Bibi Ballandi

Morto il produttore Bibi Ballandi

Il concerto al Caab davanti al papa del '97 è ancora un evento nella memoria della città, voluto da Vecchi e affidato a Ballandi nell'organizzazione e scelta del cast. Bolognese doc, la sua attività nel campo dello spettacolo è sempre stata innovativa, pronta a intercettare i desideri del pubblico e a soddisfare quelli dell'artista. Era sempre con noi, però, è ci trasmetteva la sua forza che rimbalzava su tutta la squadra. Negli anni '60 ha collaborato con volti noti della canzone italiana da Albano ad Orietta Berti, da Caterina Caselli a Rita Pavone a Mina. E fu sempre Ballandi a riportare sul palco Fabrizio De Andrè, da sempre restio ai concerti, dopo il rapimento subìto in Sardegna.

Il 1983 è un anno importantissimo per la carriera di Bibi: non solo figura tra i fondatori della storica discoteca di Rimini "Bandiera Gialla", ma dà vita anche alla sua società di produzione televisiva con cui firmerà numerosi successi per la Rai. Storia di questi anni, storia di grandi numeri e rarissime apparizioni.

Se ne è andato il produttore di "Ballando con le stelle" e "Ti lascio una canzone". Senza figli, lascia una moglie e tantissimi ex collaboratori ora ottimi professionisti. E' da lui che Bibi impara le basi del mestiere per poi spiccare il volo.

Anche la politica lo ricorda.

Huawei nel mirino degli 007 Usa: "Non comprate smartphone cinesi"
Il direttore dell'FBI ha espresso preoccupazione nel consentire l'uso di smartphone prodotti da compagnie straniere fortemente legate ai governi che non condividono i loro valori.

Il cordoglio degli artisti che hanno lavorato con Bibi Ballandi.

"Un gigante del mondo dello spettacolo, un grande uomo e per me, un punto di riferimento".

Da allora i due non si sono più separati e Fiorello ha trovato in lui il padre che gli era mancato da bambino. Bibi Ballandi lascerà un vuoto nel mondo dello spettacolo.

Sul profilo Instagram della Carlucci è comparso un comunicato del suo staff in cui si spiega che la comunicazione del cast ufficiale di Ballando è rimandata e che Milly è molto provata dalla perdita, e soprattutto dal modo in cui ha ricevuto la notizia.