Medicina

Si allenta la morsa dell'influenza: calano i casi, soprattutto tra i bambini

Si allenta la morsa dell'influenza: calano i casi, soprattutto tra i bambini

Casi gravi. Partendo dall'inizio della sorveglianza, settembre 2017, i casi gravi sono 588, si tratta di pazienti ricoverati in terapia intensiva. Fra questi ci sono stati anche due donne in gravidanza decedute.

"Naturalmente i dati che, lo ricordiamo, provengono dai differenti sistemi di sorveglianza per l"#Influenza e vengono curati dall'Istituto Superiore di Sanità (Iss), sono in continuo divenire e purtroppo dovremo ancora aspettarci nuovi decessi e situazioni di alta criticità, registrati da Nord a Sud del Paese.

Complessivamente si è arrivati a 6,7 milioni di casi da inizio stagione, di cui 534mila nell'ultima settimana (in quella precedente erano stati 649mila).

Avevano stampato 41 milioni di euro falsi. Scoperta in Campania stamperia clandestina
Iniziate le analisi tecnica a cura del personale della Banca d'Italia e del comando carabinieri antifalsificazione monetaria. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di detenzione di banconote false e di strumenti destinati alla falsificazione.

Praticamente tutti casi evitabili attraverso la vaccinazione, secondo gli esperti dell'Iss, perché seppure il vaccino non sempre evita l'influenza, ne previene le forme più severe.

Diversamente dallo scorso anno, i livelli di mortalità negli ultrasessantacinquenni sono invece al di sotto dell'atteso. Ma può anche uccidere per le conseguenze che provoca, indebolendo l'organismo e rendendolo più esposto a infezioni batteriche, come la 'classica' polmonite da pneumococco. Nel complesso - sottolinea il bollettino - nella popolazione generale hanno dominato i ceppi di tipo B, mentre nell'ambito dei virus A prevalgono i ceppi A/H1N1pdm09.