Cultura

Torino, Cairo: "Vittorie proporzionali al fatturato. Derby? Sappiamo cosa fare…"

Torino, Cairo:

Non sarà però facile, visto ciò che ha ammesso quest'oggi il patron granata Urbano Cairo, uomo d'affari che non ha mai voluto svalutare i suoi talenti in alcun modo.

"Mi sembra che Higuain stia disputando una delle sue stagioni migliori alla Juventus, è in grande forma e ha fatto due gol col Tottenham e anche in campionato è un attaccante che si sente eccome e senza Dybala, probabilmente, è più libero di muoversi e ha maggiori possibilità di andare in gol ed essere il terminale offensivo della Juventus".

I Gallo Belotti torna a cantare e il Torio batte l'Udinese N'Koulou porta in vantaggio i granata che nella ripresa la chiudono con il loro bomber
Torino, Cairo esalta Mazzarri: "Si è inserito benissimo, entrando nel cuore dei tifosi. È uno ambizioso"

"Il mister si e' inserito benissimo. È determinato sicuramente. Attento ai singoli dettagli: ambizioso". Fin qui ha avuto una stagione complicata. "Può ancora darci tanto, già ha iniziato a farlo nell'ultima di campionato, e noi speriamo di poterlo aiutare al meglio a fare quel che sa fare". Un giocatore che non vuol rimanere non lo riscatto. "Poi per il futuro si vedrà".

Capitolo allenatori: "Se pensai di esonerare Mihajlovic dopo il derby perso 4-0?" Sono pero' convinto che molto presto qualche squadra puntera' su di lui e sara' la loro fortuna. "Ho preso quella decisione a malincuore dopo un girone d'andata che, secondo me, non era stato all'altezza degli investimenti fatti in estate". "Ogni partita ha le sue incognite, lo sappiamo che sarà molto complicata ma ci giocheremo al meglio le nostre carte". "Ce la giocheremo alla grande - le parole dell'editore alessandrino a RMC Sport -, la Juve è un avversario molto difficile, ma noi siamo in un buon momento: Mazzarri sta svolgendo un grandissimo lavoro e la squadra ha tratto grandi benefici, sia dal punto di vista della convinzione che del gioco".

Strage in Florida, Trump: "Il killer? Un disturbato. I compagni dovevano segnalarlo"
Appare in vari post su Instagram con delle armi in mano, pistole e coltelli, parla dello sparare come atto "terapeutico". IL DISCORSO ALLA NAZIONE - "Nessun bambino, nessun insegnante dovrebbe mai essere in pericolo in una scuola americana".