Finanza

L'inflazione rallenta oltre le attese a febbraio

L'inflazione rallenta oltre le attese a febbraio

Prosegue il trend di frenata dell'inflazione nel 2018, che sembra non riuscire ad essere arrestato, e il grafico dell'andamento è desolante quanto evidente. Nel mese di febbraio, l'indice dei prezzi al consumo dovrebbe aver registrato un incremento mensile dello 0,1% dopo il -0,1% di gennaio.

L'istituto di statistica ha spiegato che la frenata dell'inflazione si deve quasi esclusivamente alle componenti più volatili e in particolare al calo dei prezzi degli alimentari non lavorati (-3,2%), cui si è aggiunto il rallentamento della crescita dei prezzi dei beni energetici, soprattutto di quelli regolamentati (+5,2% da +6,4%). Pertanto, l'inflazione di fondo, al netto degli energetici e degli alimentari freschi sale di un decimo di punto percentuale (+0,7% da +0,6% di gennaio) mentre quella al netto dei soli Beni energetici si dimezza e si attesta a +0,3% (dal +0,6% registrato nel mese precedente).

Le divisioni in aumento sono: "Trasporti" (+0,8%, per fattori stagionali e nonostante una crescita limitata dei carburanti da autotrazione), "Ricreazione, spettacolo, cultura" (+0,5%), "Prodotti alimentari" (+0,2%), "Bevande alcoliche e tabacchi" (+0,2%), "Altri beni e servizi" (+0,2%) e "Mobili, articoli e servizi per la casa" (+0,1%). L'inflazione acquisita fin qui per il 2018 è pari a +0,5%, mentre il dato di "fondo" riporta un più esiguo +0,1%.

Elezioni, Berlusconi: "Il linguaggio violento viene dal Movimento 5 Stelle"
"Sono convinto che avremo qualche posto di lavoro in più e qualche clandestino spacciatore in meno", ha aggiunto. Barrare il simbolo partito scelto, cioe' Forza Italia .

In Italia l'Istat prevede un aumento mensile dello 0,1% e un +0,6%.

L'analisi per tipologia di beni e servizi evidenzia come siano ancora i prodotti a bassa frequenza di acquisto ad essere deflattivi mentre i prezzi dei beni ad alta e media frequenza di acquisto risultano inflattivi. Nell'anno, l'indice core dei prezzi al consumo segna un rialzo dello 0,7%, contro il +1,0% previsto e il +1,1% del mese precedente. La redazione posta alcune notizie quotidianamente, senza alcuna cadenza fissa.

Supplemento a Guida Computer e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97 Dir. Inoltre BusinessCommunity.it realizza la miglior rassegna economico finanziaria sul web, aggiornata in tempo reale.