Internazionale

Cadavere decapitato a Olbia: trovato un biglietto, è suicidio

Cadavere decapitato a Olbia: trovato un biglietto, è suicidio

Un corpo senza testa è stato scoperto da un operaio che lavorava nella zona industriale di Olbia. Il cadavere appartiene a un uomo di 61 anni di Calangianus (Sassari), trovato all'interno di una Fiat Punto parcheggiata vicino a un capannone della Sarda Trasport. Vicino all'auto sono state trovate tracce di sangue, anche se al momento questo elemento non viene confermato.

Per togliersi la vita ha scelto l'esterno di un capannone nella zona industriale di Olbia.

Secondo i primi accertamenti, la vittima sarebbe un uomo italiano di un 61enne, la cui identità non è stata resa nota.

Elezioni regionali Lombardia 2018, prima proiezione La7 SWG: Fontana 45,1%, Gori 29,5%
Vittoria schiacciante del centrodestra in Lombardia , Zingaretti vince nel Lazio sul candidato del centrodestra Stefano Parisi . Le file, appesantite e rallentate per via delle nuove procedure di voto, non hanno scoraggiato gli elettori.

Si ipotizza che possa essersi trattato di un suicidio, ma le modalità non sono per nulla chiare.

I carabinieri intervenuti sul posto hanno transennato l'area nell'attesa dell'arrivo del Ris di Cagliari, che effettuerà tutti i rilievi.