Internazionale

Politiche, Salvini: "Niente accordi al di fuori del centrodestra"

Politiche, Salvini:

Matteo Salvini: "Euro è e resta una moneta sbagliata".

"La squadra con cui ragionare e governare è quella di centrodestra": così Matteo Salvini commentando dal quartier generale della Lega, in via Bellerio a Milano, i risultati delle elezioni politiche. Accusa alcuni media di aver fatto cattiva informazione sulla Lega, dipingendola come partito "populista, sovranista, razzista, fascista, nazista.". Certo, il centrodestra è la coalizione che ha ottenuto più consensi ma è un fatto che la Lega abbia ormai superato Forza Italia. E se da sempre all'opposizione, ha sbandierato la necessità di abolire l'offerta, in campagna elettorale i vari esponenti hanno parlato della necessità di un aumento della tassazione. Ma ci tiene a sottolineare che "l'arroganza di Renzi è stata punita".

La soddisfazione del segretario e aspirante premier del centrodestra sta nelle percentuali della Lega del nord e della capacità di sfondare dal punto di vista elettorale anche al sud. "Gli italiani hanno premiato il futuro".

Elezioni regionali Lombardia 2018, prima proiezione La7 SWG: Fontana 45,1%, Gori 29,5%
Vittoria schiacciante del centrodestra in Lombardia , Zingaretti vince nel Lazio sul candidato del centrodestra Stefano Parisi . Le file, appesantite e rallentate per via delle nuove procedure di voto, non hanno scoraggiato gli elettori.

Matteo Salvini è fra i veri vincitori delle elezioni 2018. Che sia arrivata dopo Renzi la fine definitiva del caro Berlusconi all'interno di Forza Italia? Fuori dai giochi, stando ai numeri, solo il Partito Democratico. Mi sono soprattutto concentrato a rispondere ad amci e sostenitori. E sono tutti del centrodestra (nella foto). La nostra squadra è quella di centro-destra, non cambiamo idea su eventuali coalizioni. Gli italiani hanno detto 'decidono gli italiani non lo spread Berlino-Bruxelles, i mercati non hanno nulla da temere anzi. - puntualizza - L'Italia che fa pagare meno tasse tempi certi per a giustizia meno burocrazia è una buona notizia che rassicura i mercati. I seggi conquistati con il metodo proporzionale sommati ai seggi vincenti dell'uninominale darà, a scrutinio completato, il risultato complessivo dei seggi della Lega.

Il Movimento 5 stelle e il centrodestra guardano al Colle ed entrambi rivendicano la vittoria e, quindi, la responsabilita' di formare un governo.

L'accordo preelettorale tra lui e Silvio Berlusconi prevedeva che il partito con più voti avrebbe indicato il candidato premier. Un altro boxista è "contentissimo, Salvini è uno dei nostri, il Pd se l'è cercata, i sardi hanno dato una giusta risposta".