Sportivo

Astori: aperta camera ardente

Astori: aperta camera ardente

File di tifosi e di gente comune, uomini e donne, sciarpe viola al collo o fiori in mano: è stataaperta alle 16.30 la camera ardente a Coverciano di DavideAstori, capitano della Fiorentina e difensore azzurro, mortonella sua camera d'albergo a Udine nella notte tra sabato edomenica. Visi tristi ed ancora scossi dal lutto che ha colpito il mondo gigliato, i giocatori, contrariamente a quanto era filtrato nella serata di lunedì, non saranno seguiti da uno psicologo che li aiuti ad affrontare queste ore difficile. Per questo, sul portale Change.org, è nata una petizione indirizzata alla società viola per far intitolare a Davide Astori il nuovo stadio di Firenze, che il club ha intenzione di far costruire nei prossimi anni.

Le code per entrare nel centro tecnico e salutare Astori sono cominciate presto, in attesa che Astori varcasse la soglia di Coverciano un'ultima volta, prima dei funerali di domani.

Lazio-Juventus, Inzaghi: "Formazione? Non ho deciso"
E lo stesso allenatore laziale che in conferenza stampa si ritrova a dover rispondere proprio sull'argomento. In attacco abbiamo tantissimi giocatori, loro due hanno davanti calciatori che stanno facendo bene.

In appena 72 ore, 30mila firme online per intitolare a Davide Astori il futuro nuovo impianto viola.

Tra le varie personalità presenti, il subcommissario della FIGC, Alessandro Costacurta, Michele Uva, direttore generale della Federcalcio, e Pierluigi Collina, oltre, ovviamente, ai suoi compagni di squadra, che per esserci hanno cancellato l'allenamento pomeridiano. Che poi domani mattina sarà all'interno della Basilica di Santa Croce per il funerale (in chiesa vietate telecamere e macchine fotografiche). In rispetto della volontà della famiglia, non sarà possibile - neanche per la stampa - scattare foto e video.